Dedicato a Padre Raffaele Campailla uno spazio antistante la chiesa Santissima Nunziata

Ragusa – Si è svolta, nello spazio esterno della Parrocchia Santissima Annunziata, la cerimonia di intitolazione del sito a padre Raffaele Campailla alla quale sono stati presenti il sindaco, Peppe Cassì, il vescovo di Ragusa, mons. Giuseppe La Placa, il presidente del Consiglio Comunale, Fabrizio Ilardo, l’assessore ai lavori pubblici, Gianni Giuffrida e numerosi parrocchiani.

“Dalla comunità della parrocchia Santissima Nunziata e da migliaia di ragusani – dichiara il sindaco Peppe Cassì – è stata avanzata richiesta al Comune di ricordare Padre Raffaele Campailla intitolandogli un luogo della nostra città.

Ci sono uomini che sono riferimenti, pilastri. Per i suoi parrocchiani e per moltissimi ragusani che hanno avuto modo di conoscerlo, Padre Raffaele Campailla,scomparso nel novembre 2020 a soli 47 anni a causa del covid, è stato una colonna.

La legge prevede un lasso di tempo decennale prima di poter intitolare una via a una persona scomparsa, così, di comune accordo, si è deciso allora di dedicare a Padre Raffaele uno spazio antistante all’ingresso della sua Chiesa, dove le fronde di un grande albero danno ristoro e accoglienza a chi siede sulle panchine sotto di esso. Dare ristoro spirituale e accoglienza, proprio come faceva Padre Raffaele.”