I giovani e l’Esercito Italiano insieme per l’Ambasciata del Giuramento

Palermo – I giovani e l’Esercito Italiano insieme per l’Ambasciata del Giuramento.

«Sono entusiasti i giovani che giovedì parteciperanno all’inaugurazione dell’Ambasciata del Giuramento alla Caserma “Ciro Scianna” di Palermo. Alcuni hanno già realizzato degli elaborati artistici indirizzandole al Generale di Corpo d’Armata Giuseppenicola Tota. Sono gli studenti del Liceo Artistico “V. Ragusa” di Palermo, mentre quelli dell’Istituto Statale superiore “Filippo Parlatore” esprimeranno pensieri di impegno a favore di una cultura della vita a fianco dell’Esercito Italiano. Giovedì 25 novembre alle ore 9.30 i cancelli della Caserma “Ciro Scianna” di Palermo si apriranno per accogliere lo staff di presidenza del Parlamento della Legalità Internazionale guidato dal presidente Nicolò Mannino e i collaboratori della sede madre che si trova a Monreale.

DA SX_Tota e Mannino

A dare il benvenuto ai giovani che da settimane si preparano a questo appuntamento culturale, saranno i Colonnelli: Mario Rea e Massimiliano Bravaccino. Giurando tutti insieme a favore di un comune impegno di pace, solidarietà, educazione alla legalità e cittadinanza attiva, soccorso ai più bisognosi, sarà insediata e inaugurata l’Ambasciata del Giuramento a firma sia dell’Esercito Italiano che del Parlamento della Legalità Internazionale. Ad incoraggiare questa iniziativa, conoscendo le finalità e gli obiettivi del movimento, il Generale di Corpo d’Armata Giuseppenicola Tota, da anni collaboratore di presidenza del Parlamento della Legalità Internazionale che scrive a Nicolò Mannino sottolineando “Voi avete dato corpo ad una singolare iniziativa che avvicina i nostri cuori e il nostro impegno al senso di servizio verso la Patria e i suoi cittadini. L’atto del giuramento per noi militari costituisce la nostra identità perché solennemente, con esso, prendiamo un impegno: giuriamo di essere! Di essere come la formula del giuramento dice – Da quel momento in poi saranno quelli i valori che ci guideranno. Da quel momento in poi il bene della Comunità che serviremo sarà preminente rispetto alle nostre esigenze personali. Da quel momento in poi sarà il giuramento a renderci più forti, a darci quella forza morale necessaria per affrontare e superare i più grandi ostacoli -.

Non è questa la prima ambasciata a firma Parlamento della Legalità Internazionale che entra in casa delle forze armate: già è stata inaugurata l’“Ambasciata del Tricolore” alla Base dell’Aeronautica Militare di Trapani Birgi, l’“Ambasciata della Resilienza” alla Scuola Allievi della Polizia di Stato a Peschiera del Garda, l’“Ambasciata dell’Impegno” al Comando Militare Forze Operative Terrestri di Verona, anche alla Casa Circondariale per la rieducazione dei minori “Malaspina” di Palermo dove ha preso corpo l’“Ambasciata della “Speranza”. “Ringrazio il Generale di Corpo d’Armata Giuseppenicola Tota, i Colonnelli Mario Rea e Masssimiliano Bravaccino – dice Nicolò Mannino – per avere organizzato con professionalità e spirito di servizio questo appuntamento culturale che metterà nel cuore di tanti giovani quel sentimento di amore alla Patria e al Bene Comune”». 

Ph. Il Generale di Corpo d’Armata Giuseppenicola Tota, e il Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale Nicolò Mannino.

Giuseppe Longo