Peggioramento situazione invaso Poma probabili disagi a Palermo da questa notte

Palermo – Il monitoraggio costante della torbidità dell’acqua in uscita dall’invaso Poma, indica un peggioramento della situazione (oltre 3000 NTU), che difficilmente potrà migliorare nelle prossime ore, anche in considerazione delle forti piogge delle ultime ore, che stanno convogliando notevoli quantità di fango nel lago di Partinico.

Ne è conferma  l’eccezionale innalzamento del livello del lago: quasi due metri negli ultimi giorni.

Il conseguente inevitabile fermo dell’impianto di potabilizzazione Jato determinerà dalla notte di oggi una drastica riduzione dell’afflusso idrico prima nella zona nord di Palermo e poi nella fascia dei comuni costieri di Balestrate, Trappeto, Terrasini, Carini, Capaci ed Isola delle Femmine.