Accordo tra i gruppi di Forza Italia e dell’Aquilone al Comune di Bagheria

Bagheria (Pa) – C’è l’accordo tra i gruppi di Forza Italia e dell’Aquilone al Comune di Bagheria per iniziare un percorso comune che sfocerà in una confederazione.

I Gruppi di Forza Italia e dell’Aquilone – “idee in volo per Bagheria e Aspra”, al Comune di Bagheria, inizieranno un percorso comune che presto porterà ad una confederazione.

L’accordo politico è stato sancito dopo un incontro promosso dal consigliere Domenico Prestigiacomo a cui hanno partecipato i colleghi del gruppo ‘Aquilone, idee in volo per Bagheria e Aspra’, Giacinto Di Stefano, Paolo Amoroso, Giuseppe Martorana, oltre all’ex presidente del consiglio comunale di Bagheria, Domenico Maggiore, con il consigliere azzurro Nino La Corte, assieme al coordinatore provinciale di Forza Italia, Luigi Vallone, quello regionale, Gianfranco Miccichè, e il coordinatore Provinciale di Trapani e assessore regionale all’Agricoltura Toni Scilla.

In questa prima fase i due gruppi restano autonomi ma inizieranno un percorso comune di collaborazione che approderà verso una confederazione. Un cammino comune che avrà un effetto immediato sulla città di Bagheria. Infatti questa strettissima collaborazione tra i due gruppi è propedeutica a disegnare un progetto nuovo ed efficiente per la città.