La 225a Giornata del Tricolore

Nell’ambito dell’evento si è presentato il Calendario da tavolo 2022 degli Alpini

Messina – “225 anni di storia del nostro Tricolore, la Bandiera rappresenta l’unità nazionale e oggi noi la stiamo degnamente celebrando in questa importante location, grazie alla sinergia sviluppata con il Comune di Messina, l’assessorato alla Cultura e tutte le Associazioni Combattentistiche e d’Arma. Noi siamo qui perché crediamo e sosteniamo i valori del nostro Tricolore” lo ha dichiarato in apertura dei lavori Pietro Bongiovanni presidente provinciale dell’Ancri. L’appuntamento si è svolto a Messina nel salone delle Bandiere di Palazzo Zanca sede del Comune e si è aperto con le note musicali dell’Inno Nazionale. La manifestazione è stata organizzata dall’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci – Federazione Provinciale di Messina, in sinergia con l’ANA Gruppo Alpini di Messina, dell’ANCRI Associazione Nazionale Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana e con il sostegno di tutte le Associazioni Combattentistiche e d’Arma. L’inno Nazionale ha preceduto l’intervento dell’assessore Salvatore Mondello, il quale ha portato i saluti del Sindaco e dell’amministrazione comunale “Oggi ho il piacere di stare con voi, condivido i vostri valori e quelli rappresentati dal nostro Tricolore”. A seguire è stato proiettato un video dedicato al Tricolore e commentato dal maggiore Randazzo, il quale ha ricordato tutta la storia della nostra Bandiera. Il prof. Antonio Torrisi, si è soffermato a raccontare curiosi aneddoti storici e di attualità, che hanno accompagnato la nascita e la vita della nostra Bandiera, fino ai giorni nostri. Il dott. Interdonato prima di presentare l’ottava edizione del calendario da tavolo 2022 del Gruppo Alpini di Messina, ha portato i saluti dell’assessore alla Cultura Enzo Caruso, il quale ha concesso il patrocinio all’evento. Interdonato ha evidenziato i valori delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, come il ricordo, la solidarietà e la perfetta coesione con la società civile. L’originale opera dal titolo “Alpini e giovani, insieme per la ripartenza”, richiama il Tricolore e scandisce gli eventi del 2021, che hanno coinvolto gli Alpini di Messina e della Sicilia. L’evento ha visto la partecipazione di diverse autorità, di tutti i rappresentanti della piazza d’Armi, del medagliere dell’Istituto del Nastro Azzurro – Federazione Provinciale di Messina, assieme alle delegazioni delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma dell’Area Metropolitana.