Esclusivo e magico il San Valentino di Lighea, immersi nei suggestivi giardini di Villa Lampedusa. Una serata che resterà nella memoria

Palermo – Cosa aiuta a rendere speciale l’atmosfera che il 14 febbraio unisce o sancisce un amore?  Senza ombra di dubbio un’atmosfera da favola, da potere vivere solo in luoghi che la favola ce l’hanno nel Dna. Ecco perché trascorrere la serata di San Valentino all’interno dei Giardini di Villa Lampedusa, sarà un’esperienza da raccontare o da custodire gelosamente, a suggello di un momento che non si potrà ripetere con questa intensità.

Magica, capace di trasportare in scenari lontani e misteriosi, la serata che propone lunedì 14 febbraio “Lighea”, questo il nome di un ristorante, immerso in una location storica, che prende il nome dalla creatura spirituale e istintiva al tempo stesso, seduttrice, madre saggia, donna, dell’omonimo romanzo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Un bene storico, quello che fa da cornice, reso ancora più romantico dalla serra grazie alla quale le serate diventeranno speciali. A rendere concreto quello che per molti era un sogno, la gestione dell’imprenditore palermitano Filippo Genovese.

Per l’occasione lo chef Cosimo Manara ha preparato per tutte le coppie di innamorati, ma anche per quanti vivono l’amicizia come altra forma suprema di amore, un menu veramente speciale che, piatto dopo piatto, promette un crescendo di sapori ed emozioni.

Eccolo:

Entrè

Cappuccino di zucca e porri con pancetta croccante e crumblee di pane

Antipasto

Battuta di scottona con mela verde sedano

Spuma di ricotta al verdello

Primi

Risotto ai frutti di bosco speck croccante e burrata

Cappellacci ripieni di melanzane e scamorza con couli di datterino giallo e polvere di prezzemolo riccio

Secondo

Filetto alla Wellington scomposto con riduzione di vino rosso (vedi cantina)

I Giardini di Villa Lampedusa

Dessert di S.Valentino

Il costo della cena è di 40 €. Info e prenotazioni al cell. 333.6788465.