4 marzo, Il Centro Pio La Torre sarà alla fiaccolata per la pace

Lo Monaco: “Un dovere essere in piazza nel nome di Pio”

Palermo – Venerdì 4 marzo, il Centro Studi Pio La Torre sarà alla fiaccolata per la pace organizzata a Palermo dall’Arcidiocesi per chiedere la fine del conflitto tra Russia e Ucraina. “Saremo in piazza contro ogni forma di violenza, come ci ha insegnato Pio la Torre, che della pace ha fatto la sua battaglia”, ha detto Vito Lo Monaco, presidente del centro.

L’appuntamento è alle 20 a piazza Pretoria per procedere poi in corteo fino alla Cattedrale dove l’arcivescovo di Palermo, Corrado Lorefice, leggerà l’appello per la pace di papa Francesco. All’iniziativa hanno aderito anche organizzazioni sindacali, il Comune e un fitto cartello di associazioni. “Pio La Torre si era battuto contro l’installazione dei missili Cruise a Comiso e per il disarmo bilaterale – aggiunge Lo Monaco – unendo un fronte trasversale, perché il rispetto della pace è un compito di tutti, oggi come allora, per questo saremo alla fiaccolata”.

Vito Lo Monaco