Piazza Vittorio si tinge di azzurro e giallo con la bandiera ucraina

Trapani – In Piazza Vittorio Emanuele hanno preso il via i lavori per dipingere a terra la bandiera Ucraina, grazie al materiale messo a disposizione da ATM. Presenti sia componenti della locale comunità Ucraina oltre a diversi esponenti della Giunta guidata dal Sindaco Giacomo Tranchida.
«Siamo al fianco dei nostri amici ucraini duramente colpiti dall’invasione russa e con questo gesto vogliamo dimostrare ulteriormente come Trapani sia città di pace, porta del Mediterraneo, che si prodiga per la solidarietà sociale tra i popoli – dichiara il Sindaco Giacomo Tranchida -. Ringrazio i miei concittadini per le numerose donazioni già consegnate ai rappresentanti dell’Associazione “Ucraina Mediterranea” presso il Comando di Polizia Locale a riprova del grande cuore dei trapanesi».
«L’evento di oggi nasce per stimolare la pace nel mondo e sperare che al più presto cessi questa guerra ingiusta che sta travolgendo l’Ucraina – dichiarano Olena Panegsyeva e Viktoria Moskalenko – e che sta facendo tante vittime ingiuste. Il giallo della nostra bandiera rappresenta il grano mentre l’azzurro si riferisce al colore del cielo: speriamo che la pace torni al più presto e che questo gesto avvicini sempre più persone a sostenere il nostro bisogno di pace».