“Angie and the great Masters”, la personale di Carla Allegra

Palermo – “Angie and the great Masters”, la personale di Carla Allegra, dall’11 al 13 Marzo alla Galleria delle Vittorie. L’inaugurazione alle 18 di venerdì 11 marzo.

Angy e Psiche

È l’ironia la fonte ispiratrice della vita e dell’arte di Carla Allegra, interessante artista autodidatta che, da venerdì 11 a domenica 13 marzo, sarà ospite della Galleria delle Vittorie con la sua personale dal titolo “Angie and the great Masters”. Ironia che possiede anche Angie, il curioso angioletto, nato dalla fantasia della pittrice, amante dell’arte che svolazza qui e là fra le opere dei musei, avvicinandosi perfino ai grandi Maestri del passato.

«Il misterioso Angie, dal volto non identificabile, ma ugualmente assai espressivo nella sua totale corporeità, che perde continuamente le sue due corone (una di alloro e l’altra più classica) – spiega Alessandra  Consiglio, curatrice della mostra insieme a Lorenzo Pileri – si muove fra Mondrian, porta via una tela di Magritte, si ferma davanti la Monna Lisa, sempre con l’ironia che lo contraddistingue. Angie è curioso e attraverso la lente dell’ironia, si avvicina alla grande storia dell’arte, con occhi “semplici”. Credo che ci fornisca una piccola lezione, anche inconsapevole, di come a volte sia molto più fruttuoso avvicinarsi all’arte con questa “leggerezza”, che spesso viene dimenticata a favore di una certa rigidità. Angie è una figura a cui Carla è particolarmente legata e, con grande stupore, magari sarà anche pronto per nuove bizzarre avventure».

L’accoglienza

 Quattro in tutto le opere che saranno presentate dall’artista per la quale “l’arte deve elevare attraverso messaggi positivi”.

«Certo, ci può essere l’urgenza di raccontare una parte più introspettiva, anche cupa, di se stessi – afferma Carla Allegra -, ma sino a oggi Angie ha sempre rappresentato l’aspetto più curioso, bizzarro e anche un po’ dispettoso di me stessa. Un crescendo di gioiose emozioni che spero di trasmettere per come arrivano a me».

Sorry Leo

La mostra si inaugurerà alle 18 di venerdì 11 Marzo e si potrà visitare anche sabato 12 e domenica 13, dalle 12 alle 21.

Ingresso Libero.

The essence of life