Regione Siciliana Pad 03 Stand A07 F06. Programma Eventi 10 – 12 aprile

Palermo – Segnaliamo qui di seguito il ricco programma di eventi e conferenze che si terranno presso lo stand della Regione Siciliana nel corso della prossima edizione della BIT 2022.

«Momento centrale della 3 giorni di fiera: Lunedì 11 aprile ore 10.00, presentazione ufficiale.

“Sicilia, così bella che vorrai rimanere per sempre”

Manlio Messina, assessore al Turismo, Sport e Spettacolo

Momento di incontro e confronto con i colleghi giornalisti e i rappresentanti del settore sui risultati 2021, sul successo del programma SeeSicily e sugli importanti piani di investimento a sostegno del comparto turistico locale e a favore dell’incremento dei flussi sull’isola.

Ma si parlerà anche dei ricchi eventi culturali e musicali di richiamo nazionale che animeranno la bella stagione siciliana. Di sport e Giro di Italia, Giro-E e Giro di Sicilia.

Di cultura e storia: con il sindaco di Centuripe che ci racconterà del meraviglioso busto marmoreo di Ottaviano Augusto che, a 83 anni dal suo ritrovamento, proprio tra le strade del borgo ennese, e dopo una lunga sfilza di peregrinazioni, torna a casa, simbolo di una comunità che sta riscoprendo con orgoglio le proprie nobili origini.

E di mare … con il Festival del Mare e del Gusto presentato dall’assessorato alla Pesca. A chiusura della conferenza sarà offerto ai presenti un ricco assaggio di prodotti siciliani.

Ma il programma del Padiglione Sicilia è un percorso che coinvolge i sensi e soddisfa le attese. Ci sono racconti di epoche memorabili, di nobili famiglie. Ci sono i sapori forti di questa terra e del suo mare. Ci sono gli odori dei boschi delle Madonie e la carezza dei colori delle Isole Minori.

Domenica 10 Aprile

Ore: 12.00 – “West of Sicily: la terra dei Florio”

Saluti introduttivi: Rosalia d’Alí (Fondazione Distretto Turistico Sicilia Occidentale)

Modera: Mario Luongo – Giornalista presso Le Guide di Repubblica

Relatori:

Stefania Auci – Scrittrice e autrice di best seller: I LEONI DI SICILIA e L’INVERNO DEI LEONI

Francesco Melía -Storico

Luigi Biondo -Architetto ed Esperto di Restauro

Peppe Giuffrè – Chef Cuciniere

A seguire: un viaggio nel gusto alla scoperta dell’enogastronomia della Sicilia Occidentale.

Un’impronta speciale e una straordinaria eredità culturale è quella lasciata dai Florio e dalle famiglie protagoniste in Sicilia Occidentale tra Ottocento e Novecento.

Quella che vi narriamo, attraverso la loro storia, è un’offerta turistica che ricalca la costante ricerca del bello, coniugata alla consapevolezza dell’importanza dell’arte, della natura e del buono, in un viaggio sensoriale che coinvolge ogni tipo di viaggiatore. Immergetevi nella narrazione, assaporatela e lasciatevi sorprendere dalla destinazione West of Sicily.

ORE 15.00 – “Vivi le Madonie tutto l’anno”

Saluti introduttivi:Giovanni Meli– Presidente Consorzio turistico Cefalù

Modera:

Angela Marini –Titolare Open MindConsulting

Relatori:

Angelo Merlino-Presidente Ente Parco delle Madonie

Giovanni Nicolosi-Turismo Esperienziale e Lento sulle Madonie

Interverranno rappresentanti del settore turistico locale.

La scoperta di una delle aree più verdi di Sicilia. L’area delle Madonie si estende dal mare di Cefalù fino alle vette più alte dell’isola, dopo l’Etna. Uno spazio incontaminato, che ospita più della metà delle specie vegetali Siciliane, alcune delle quali uniche, come gli ultimi esemplari al mondo di abete delle Madonie. Territorio di pregio, dal 2001 il Parco delle Madonie fa parte del circuito dei Geapark mondiale, riconosciuto dall’Unesco. Il comprensorio delle Madonie è il luogo ideale per il turismo lento ed esperienziale. In questa occasione sarà presentata l’edizione 2022 di Targa Florio, che rientra nel Campionato Italiano Grandi Eventi ACI Sport. Una delle più antiche manifestazioni automobilistiche al mondo che ha messo in luce in passato nomi importantissimi del motorsport tra i quali Tazio Nuvolari, Stirling Moss, Graham Hill e Nino Vaccarella.

A seguire performance di Riccardo Termini con il flauto e degustazione dei dolci pasquali delle Madonie.

Lunedì 11 aprile

ORE 14.30 Isole di Sicilia e Sviluppo Sostenibile: un binomio imprescindibile

Interventi

Christian Del Bono, Presidente Islands of Sicily (DMO isole minori della Sicilia).

«Investimenti pubblici e privati (PNRR) per uno futuro sostenibile delle isole minori siciliane. Casi di eccellenza a supporto di uno sviluppo sostenibile dei territori micro-insulari».

Salvatore Livreri, Direttore Area Marina Protetta delle Isole Egadi.

“Le Aree Marine Protette delle Egadi, di Ustica e delle Isole Pelagie. Sistemi imprescindibili per uno sviluppo sostenibile del territorio”.

Valeria Silvia, Responsabile commerciale, Pantelleria Island.

“L’ecoturismo a Pantelleria, proposte ed iniziative per una fruizione compatibile del territorio”.

Islands of Sicily è il brand creato nel 2019 in risposta all’esigenza di sviluppare un prodotto turistico internazionale in grado di valorizzare trasversalmente le quindici isole siciliane. Le Eolie, le Egadi, le Pelagie, Pantelleria e Ustica saranno declinate e raccontate secondo 8 temi individuati – mare e natura, storia e cultura, paesaggi e tradizioni e cibo e vino. Un viaggio nel viaggio, dalla sorella maggiore alle più piccole e bellissime sorelle minori.

Ore 16.00 – Costa del Mito

Interventi

Viviana Rizzuto, presidente della Cooperativa di Comunità Identità e Bellezza – Museo Diffuso dei 5 Sensi di Sciacca;

Fabrizio La Gaipa, amministratore della DMO Distretto Turistico Valle dei Templi

150 km di spiagge e riserve naturali e ben tre parchi archeologici. Da Selinunte a Gela un viaggio per chi ama archeologia e natura, storia e paesaggio. Un’esperienza imperdibile per filosofi del vivere bene.

Ore 16.30 – “La Strada degli Scrittori”

Andrea Camilleri presenta la Strada degli Scrittori. Pensieri, riflessioni e racconti postumi del grande autore siciliano

Presenta

Felice Cavallaro, ideatore della Strada degli Scrittori e giornalista del Corriere della Sera.

La Strada degli Scrittori è un itinerario dedicato a Pirandello, Sciascia e Camilleri, che invita a ripercorrere i luoghi vissuti e amati dagli scrittori e quelli descritti nei romanzi, che hanno appassionato e formato intere generazioni.

Martedì 12 aprile

Ore 10.00 – Il Giro – E fa tappa in Sicilia nel segno della sostenibilità

Giro-E è una e-bike experience unica nel suo genere a livello mondiale, che si svolge nei giorni e sulle strade del Giro d’Italia. Organizzata da RCS Sport, è inserita come evento cicloturistico nel calendario della Federazione Ciclistica Italiana e la prima edizione risale al 2019. Grazie all’utilizzo delle e-bike, che consentono a ciclisti normalmente allenati di affrontare le salite di solito riservate ai campioni, l’evento fa vivere a tutti gli amanti della bicicletta l’esperienza della Corsa Rosa, di cui ricalca il percorso; a cambiare sono unicamente le località di partenza, oltre che il chilometraggio della tappa, che è minore. Il Giro-E seguirà i percorsi della Carovana Rosa e sarà in Sicilia il 10 e l’11 maggio.

Interverranno

Moreno Moser – l’atleta protagonista delle passate edizioni del Giro-E

Paolo Bellino – Amministratore Delegato RCS Sport

Roberto Salvador – Direttore Eventi RCS Sport

La Sicilia non è solo in Fiera OFF BIT – Palazzo dei Giureconsulti – Via dei Mercanti, 2 MILANO.

8 -10 aprile 2022 dalle 17.00 alle 21.00 – sabato 9 e domenica 10 anche dalle 11.00 alle 13.00 – una finestra aperta sulle eccellenze regionali e i vantaggi offerti ai viaggiatori del programma SeeSicily».

Giuseppe Longo

Augusto
Druso Minore
Germanico