Elezioni Rsu, la soddisfazione della Ugl per i risultati conseguiti a Catania e provincia

“Sindacato in crescita, negli enti locali, nella sanità e nella scuola, nel segno della partecipazione”

Catania – C’è grande soddisfazione tra le fila della Ugl di Catania per i risultati conseguiti a conclusione della recente tornata elettorale per il rinnovo della Rappresentanza sindacale unitaria nel settore del pubblico impiego. Un esito che ha premiato l’impegno delle federazioni provinciali Autonomie locali, Salute e Scuola, come fa notare il segretario territoriale Giovanni Musumeci. “Grazie al lavoro nel territorio di Catania e provincia, profuso dai segretari Maurizio Maccarrone, Carmelo Urzì e Giusy Fiumanò, laddove abbiamo presentato il simbolo della Ugl abbiamo ottenuto importanti piazzamenti riuscendo, in alcune realtà, ad essere anche il primo o secondo sindacato per consensi. In ogni uno dei tre comparti abbiamo registrato una crescita, che per noi rappresenta il raccolto di quanto seminato in questi anni e la prosecuzione di un percorso fondato sulla partecipazione. I lavoratori degli enti locali, della sanità e della scuola, su questo punto di vista e sulla scorta della nostra proposta di un vero cambiamento, ci hanno voluto premiare e siamo certi che l’impegno sarà maggiore nelle responsabilità sindacali che a breve continueremo ad assumere nella Rsu – aggiunge il leader della Ugl catanese. Un ringraziamento va a tutti i nostri candidati che si sono spesi, con passione e orgoglio, per portare in alto il nome della nostra organizzazione sindacale con un ottimo lavoro di squadra. Siamo una famiglia che cresce e che non smetterà mai di essere in prima linea a fianco anche dei dipendenti del comparto pubblico, condividendone le istanze e le preoccupazioni per poter tutelare i diritti e migliorare la qualità del lavoro.”