Celebrazioni del 25 aprile 2022: 77°anniversario della liberazione

Catania – Il 25 aprile avranno luogo le celebrazioni della ricorrenza del 77° Anniversario della Liberazione d’Italia.

Alle ore 9.00 il Prefetto insieme al Direttore Marittimo della Sicilia Orientale, al Sindaco F.F. di Catania e al Presidente provinciale dell’ANPI deporrà una corona d’alloro presso il Vestibolo del Sacrario Militare nella Chiesa di San Nicola l’Arena di Catania, con la benedizione dall’Arcivescovo di Catania.

Successivamente il Prefetto si sposterà a Giarre presso il Piazzale Mons. Alessi dove dalle ore 10.30 la cerimonia proseguirà davanti al Monumento ai Caduti, alla presenza del Sindaco della cittadina e del vice presidente provinciale di ANPI.

Ivi si troverà uno schieramento interforze composto da militari dell’Esercito, della Marina, dell’Aeronautica, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza. Saranno inoltre schierati il Corpo Militare e le volontarie della Croce Rossa Italiana, una rappresentanza della Polizia di Stato, della Questura di Catania, della Polizia Penitenziaria, dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Catania, del Corpo Forestale della Regione Siciliana, della Polizia Municipale e della Polizia Provinciale.

Dopo l’Alza Bandiera sarà deposta una corona d’alloro presso il Monumento ai caduti situato nella predetta piazza.

Alla manifestazione parteciperanno le autorità civili e militari della provincia nonché rappresentanti della comunità giarrese.

L’Orchestra di fiati Generoso Risi di Acireale eseguirà l’Inno di Mameli e a conclusione l’Inno alla Gioia.