Il Club Lauria trionfa a Bari con Vittorio Macchiarella


Gradino più alto del podio per il velista palermitano 

nella prima tappa  della Coppa Italia di vela classe Dinghy 12′


Palermo – Il Club Canottieri Roggero di Lauria trionfa a Bari con Vittorio Macchiarella che conquista il gradino più alto del podio nella prima tappa della Coppa Italia di vela classe Dinghy 12’. Tre giorni di regate che si sono concluse oggi con le ultime due prove. L’evento è stato organizzato, su delega del Comitato dell’VIII Zona FIV, dal Circolo Canottieri Barion Sporting Club, con il patrocinio del Comune di Bari.
Alla manifestazione hanno preso parte oltre trenta equipaggi di grande prestigio, nazionale e internazionale. Con i suoi 110 anni il “Dinghy 12 piedi” è, infatti, la più antica classe velica d’Italia.
“E’ stata una regata bella e impegnativa – ha commentato Vittorio Macchiarella -. Una regata combattuta soprattutto nelle fasi finali dove mi sono confrontato con il comasco Vito Moschioni. Trentadue gli equipaggi in gara, e tra questi tutte le flotte più importanti: da quelle liguri a quelle del lago di Como. Sono stati tre giorni molto belli. Le prove, due al giorno, sono state tutte regolari. Abbiamo comunque regatato con condizioni sempre diverse. E questo ha messo a dura prova l’abilità dei timonieri che hanno preso parte a questa prima tappa della Coppa Italia di vela classe Dinghy 12’. Insomma, ogni giorno una regata diversa. Sono contento e soddisfatto del risultato”.