Notificate 12 sanzioni per abbandono di rifiuti per un ammontare di 7200€

Trapani – Notificate altre 12 sanzioni per abbandono di rifiuti in strada per un ammontare complessivo pari a 7200€. Continua senza sosta l’attività di repressione messa in campo dal Comune di Trapani insieme alla Polizia Locale e con il prezioso contributo degli Ispettori Ambientali dell’Associazione di Tutela dell’Ambiente e degli Animali. Nei giorni scorsi, un grave atto vandalico è stato perpetrato ai danni della telecamere nei pressi di Via Paolo Emilio D’Angelo al Rione Sant’Alberto, dove da tempo l’Amministrazione Tranchida riceve continue segnalazioni di degrado a causa di incivili che nonostante le ripetute bonifiche, continuano senza sosta a sporcare ed abbandonare rifiuti. “Non sarà di certo un atto vandalico, che condanniamo fermamente, a bloccare le attività di contrasto contro l’inciviltà di alcuni trapanesi – dichiarano il Sindaco Tranchida e l’Assessore Romano – che non amano la propria città e che continuano a causare un danno anche economico all’amministrazione. Continueremo a sanzionare ed invitiamo la cittadinanza a collaborare segnalando abbandoni al 3296708111 oppure 3347997217”.