Elezioni. Giusto Catania: “La destra palermitana propone solo logiche spartitorie, niente contenuti”

Dichiarazione di Giusto Catania, assessore al Comune di Palermo ed esponente di Sinistra Civica Ecologista

Palermo – Diceva un maestro di calcio: “non dire gatto se non ce l’hai nel sacco”.
Evidentemente la destra palermitana non ha imparato molto dal vecchio allenatore e sta già spartendo poltrone, assessorati ed incarichi di sottogoverno –  sebbene mi pare che non abbia  vinto le elezioni.
Uno spettacolo poco edificante, che attesta solo la smania di potere di una coalizione che governa la Regione Sicilia in modo disastroso senza avanzare alcun contenuto o progetto per la città.
L’unico elemento che caratterizza questa destra raccogliticcia è il delirio ossessivo di accaparrarsi la gestione di milioni di euro che Palermo avrà da spendere nei prossimi anni.