Un tavolo tecnico per tutelare i diritti dei minori: istituito in Finanziaria su proposta di Roberta Schillaci (M5S)

Palermo – Istituito il “Tavolo tecnico per la tutela dei diritti dei minori”, attraverso un emendamento in Finanziaria voluto dalla deputata regionale del Movimento 5 Stelle, Roberta Schillaci. L’iniziativa ha lo scopo di garantire il costante adeguamento alle esigenze dei minori e combattere efficacemente il disagio giovanile e la dispersione scolastica. 

“Il tavolo – spiega Schillaci – istituito presso il dipartimento della Famiglia e delle Politiche sociali, dovrà essere consultato prima della stesura di progetti realizzati anche con fondi extraregionali da parte dei competenti assessorati e ciò al fine di realizzare di azioni mirate in sinergia sul territorio regionale, contro ogni forma di disagio giovanile e di dispersione scolastica, fenomeni che nell’ultima indagine condotta in commissione Antimafia, cui appartengo, si sono rivelati particolarmente diffusi e preoccupanti, soprattutto nelle realtà periferiche delle grandi città siciliane. La Regione si dota così di uno strumento, composto da tutti i soggetti interessati, che servirà a monitorare costantemente la situazione e agire di conseguenza, operando in sinergia ed evitando la sovrapposizione delle misure messe in campo. I componenti del tavolo tecnico, che si riunirà almeno due volte l’anno, svolgeranno i loro compiti a titolo gratuito e senza rimborso spese”.