Rita Barbera: «I giovani devono essere messi in condizione di autodeterminarsi»

Palermo – «Troppo spesso sento gli altri candidati prodigarsi nella definizione di ciò di cui hanno bisogno i giovani – dichiara Rita Barbera – Come al solito gli adulti hanno la presunzione di voler decidere i bisogni dei giovani impedendogli così di autodeterminarsi e progettare il proprio avvenire.

«Ritengo – prosegue Rita Barbera – che la nuova amministrazione debba fornire spazi e strumenti ai giovani senza imporre regole e condizioni al fine di permettere loro di cominciare a fare le scelte che ritengono necessarie, di sperimentare e diventare progettisti e costruttori del loro futuro all’interno di una città che sia anche a loro misura».