Ai Giardini di Villa Lampedusa, sabato 11 Giugno, arriva la magia del “Quartetto Zuleima”

Palermo – Speciale, suggestiva, unica la location già lo è, ma dalle 20 alle 23 di sabato 11 giugno “Lighea – I Giardini di Villa Lampedusa” diventerà ancora più magica grazie alla presenza del “Quartetto Zuleima”, i cui musicisti provengono dalle compagini lirico e sinfoniche della città di Palermo: il Teatro Massimo e l’Orchestra Sinfonica Siciliana.

Cristina Pantaleone

Un ensemble eccezionale dall’esperienza ventennale, composto da Cristina Pantaleone (vìolino), Vincenzo Cecere (vìolino), Giuseppe Brunetto (viola) e Francesco Pusateri (violoncello).

In programma brani di musica classica e contaminazioni etniche, ma anche classici americani, rag-time e colonne sonore dei film più famosi fino ai valzer e ai più famosi tanghi di Astor Piazzolla e Carlos Gardel.

Francesco Pusateri

Un vero e proprio evento che travolgerà gli spettatori, anche grazie alle musiche di grandi compositori come Ennio Morricone, Nicola Piovani, Luis Enríque Bacalov, George Gershwin, Harry Mancini, Giuseppe Verdi e Nino Rota.

All’evento è associato un aperitivo preparato per l’occasione dalla cucina di “Lighea”, questo il nome di un ristorante, immerso in una location storica, che prende il nome dalla creatura spirituale e istintiva al tempo stesso, seduttrice, madre saggia, donna, dell’omonimo romanzo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

Giuseppe Brunetto

La scelta sarà tra: Mare (pomodoro fresco, acciughe e mozzarella, frittura di pesce e caserecce del pescatore), Terra (bruschetta con pomodoro fresco, piatto di salumi e formaggi e caserecce con ragù scotto e melanzane) e Vegetariano (bruschetta con pomodoro fresco, composizione di verdure gratinate e caserecce pesto e pomodorino). Il costo è di 15 € (bevande escluse). Info e prenotazioni al 333.6788465.

Vincenzo Cerere