Arresto Lombardo. Fava: “Centrodestra pensa che voti non abbiano odore e quelli mafiosi valgono doppio”

Palermo – “Evidentemente il centrodestra a Palermo pensa che i voti non abbiano odore e che quelli della mafia magari valgano doppio. Ha fatto bene Lagalla a non andare al ricordo di Giovanni Falcone: Palermo non lo merita come sindaco.”

Lo dichiara Claudio Fava, deputato regionale e candidato alle primarie del centrosinistra, dopo l’arresto di un secondo candidato al Consiglio comunale a sostegno di Lagalla per voto di scambio con boss mafiosi della città.