Le sonorità classiche unite alle sperimentazioni jazz dei “Quintezz”

sabato 18 giugno da “Lighea – Giardini di Villa Lampedusa”

Palermo – Una serata sicuramente speciale perché in un luogo magico come Villa Lampedusa, i cui  Giardini di via dei Quartieri 104, dalle 20 alle 23 di  sabato 18 giugno, diventeranno il palcoscenico di un evento unico. Protagonista  della serata saranno i “Quintezz”, al secolo Luciano Saladino (violino), Domenico Marco (violino), Giuseppe Brunetto (viola), Domenico Guddo (violoncello) Giuseppe Mazzamuto (vibrafono e percussioni).

Domenico Guddo
Domenico Mario
Giuseppe Brunetto

Un quintetto veramente sui generis dal momento che fonde le armonie classiche che gli sono proprie, dal momento che i musicisti sono professori dell’Orchestra Sinfonica Siciliana, a quelle che provengono da altre contaminazioni  come quelle del jazz. Un risultato che si rafforza grazie alla presenza del vibrafono, le cui sonorità morbide e raffinate uniscono tutti gli archi creando un tappeto armonico che fa pensare ci sia anche una voce insieme a loro.

Un progetto, quello dei “Quintezz”, ispirato al famoso “Trio Loussier” “cult” francese, che attraverso l’esigenza di esplorare nuovi mondi musicali, fa considerare questa formazione tra le più interessanti dell’attuale  panorama musicale con un repertorio che, oltre al jazz modale coltrainiano, include derivazioni dalla musica classica di forte matrice ritmica del primo novecento (Stravinskij, Bartok, Orff). Il tutto spesso “tirato” dal rhythm and blues di Otis Redding, che rende i “Quintezz” particolari anche per la loro composizione. Numerose le collaborazioni avute negli anni con E. Rava, S. Bollani, G. Barbieri, J. Cobb e Antonella Ruggiero. Con quest’ultima, il 7 luglio il quintetto di esibirà a Palazzo Abatellis.

Giuseppe Mazzamuto
Luciano Saladino

All’evento è associato un aperitivo preparato per l’occasione dalla cucina di “Lighea”. La scelta sarà tra: Mare (pomodoro fresco, acciughe e mozzarella, frittura di pesce e caserecce del pescatore), Terra (bruschetta con pomodoro fresco, piatto di salumi e formaggi e caserecce con ragù scotto e melanzane) e Vegetariano (bruschetta con pomodoro fresco, composizione di verdure gratinate e caserecce pesto e pomodorino). Il costo è di 15 € (bevande escluse). Info e prenotazioni al 333.6788465.