Via ai lavori di bonifica del parco di Villa Trabia

Palermo – Il sindaco Roberto Lagalla ha partecipato stamani alla cerimonia di avvio dei lavori di bonifica del parco di Villa Trabia.

L’intervento –  a cura dell’Area del Decoro Urbano e del Verde, destinataria di un finanziamento comunitario con fondi PON METRO REACT-EU, pari a circa 6 milioni di euro – rientra nel progetto di riqualificazione delle aree verdi delle principali ville storiche e di alcuni spazi verdi della città di Palermo.


«Vigilerò con grande attenzione – ha dichiarato il sindaco – sull’avvio dei lavori di riqualifica della Villa e di tutte le aree interessate dal progetto. Si tratta di spazi di straordinaria bellezza, punto di riferimento di per famiglie e bambini, che saranno oggetto di migliorie al fine di garantirne cura e funzionalità».

Oltre a Villa Trabia, sono previsti interventi presso Villa Gallidoro, Parco Mattarella (già Giardino Inglese), Parco del Castello della Zisa e Villa Giulia, nonché lungo gli assi viari di via Dante, via Cavour, via Volturno, Corso Finocchiaro Aprile, via Re Federico, via Imera, via Terrasanta, via Lincoln, Piazza Verdi, Piazza Indipendenza e nell’area antistante il Tribunale.



Saranno destinatarie dei lavori anche alcune aree a verde comunali ricadenti nei quartieri CEP, Borgo Nuovo e Parco di via Tindari e le aree verdi delle scuole levolella, Impastato e Gregorio Russo e delle direzioni didattiche statali Orestano e Circolo Borgo Nuovo.

La gara europea è stata aggiudicata al Raggruppamento temporaneo di imprese R.T.I. Sicilville s.r.l. e De Zottis spa. I lavori avranno la durata di dodici mesi con eventuale proroga di ulteriori sei mesi.