Fondazione Orchestra sinfonica siciliana, Miccichè alla Regione:”Era un gioiello siciliano, basta con questo accanimento nei confronti della Foss”

Palermo – “Lancio un appello alla Regione: basta con questo accanimento nei confronti della Fondazione Orchestra sinfonica siciliana. L’assessore al Turismo non è in grado di gestirla. Ci avevano presentato Gianna Fratta e Giandomenico Vaccari come un’affiatatissima coppia di professionisti. Ora, a quanto pare, Vaccari va via, perché non sopporta più la Fratta. La Foss era un gioiello siciliano e mai aveva vissuto un periodo così drammatico e disastrato. Per favore, basta. Invito il presidente della Regione a farsi consigliare da qualche esperto, anche se non catanese, che possa contribuire a ridare lustro alla Fondazione”. Così, in una nota, il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, dopo la nomina del nuovo sovrintendente della Fondazione Orchestra sinfonica siciliana, Francesco Di Mauro.