Come cambiare la Cgil e il nostro paese. Se ne parla nella sede di Cgil Sicilia

Palermo – “Le radici del sindacato. Senza lotte non c’è futuro” è il titolo del documento che verrà presentato alle 9.30 di sabato 9 luglio nella sede della Cgil Sicilia, in via Bernabei 22.

Considerato che tra qualche settimana si avvieranno i lavori del XIX Congresso della CGIL, le  tre aree della sinistra radicale hanno deciso di presentare un documento alternativo a quello che ha come primo firmatario Maurizio Landini che discuteranno in ogni luogo di lavoro e nelle leghe dello Spi.

Dopo la presentazione nazionale fatta a Livorno, l’appuntamento di sabato 9 luglio vuole provare a spiegare come cambiare la CGIL e il nostro paese.

Interverranno: Adriano Sgrò, coordinatore nazionale democrazia e lavoro Cgil; Eliana Como, portavoce nazionale di Riconquistiamo tutto; Serafino Biondo,  componente dell’assemblea nazionale confederale Cgil. Coordinerà Elia Randazzo, componente del direttivo della Camera del lavoro di Palermo.