Scuola di eccellenza 2022, tre eventi a Villa Pace

Messina – Si rinnova l’appuntamento con la Scuola di Eccellenza dell’Università di Messina e dell’Accademia Peloritana dei Pericolanti, presso Villa Amalia, all’interno del suggestivo complesso di Villa Pace. 

L’edizione di quest’anno si svolgerà nella forma adottata l’anno scorso: tre incontri tematici con illustri personaggi, focalizzati su altrettante Aree tematiche: Scienze e tecnologie formali e sperimentali; Scienze della vita; Scienze umane, politiche e sociali.

Il cartellone degli appuntamenti verrà inaugurato martedì 19 luglio, alle ore 18.30, con l’intervento del biologo marino Roberto Danovaro, Presidente della Stazione zoologica A. Dohrn di Napoli:

il Professore Danovaro terrà una Lectio magistralis intitolata Abissi: ultima frontiera della ricerca marina, a cui farà seguito un dibattito, introdotto e moderato dal prof. Emilio De Domenico.

Stesso orario e stesso format per le altre due date in calendario: mercoledì 20 luglio il prof. Luca Richeldi, Direttore dell’Unità di Pneumologia all’Università Cattolica di Roma, relazionerà su Meccanismi molecolari e ricadute terapeutiche nelle fibrosi polmonari. A presentarlo sarà il prof. Gaetano Caramori; la Lectio di venerdì 22 luglio, dal titolo Tradizione e ricerca, sarà tenuta dal Maestro Ninni Bruschetta, attore, regista teatrale e sceneggiatore, che verrà presentato dal giornalista Franco Cicero..

A ciascun evento potrà partecipare un numero limitato di 40 studenti, specializzandi, dottorandi. Il dialogo con gli ospiti proseguirà anche al momento della cena. Per accedere agli incontri si seguirà, di volta in volta, l’ordine di prenotazione sulla piattaforma predisposta a tale scopo (https://code.unime.it/prenotame/). La scadenza per prenotarsi è fissata al 12 luglio.