Per gli “Incontri d’Arte al Mak”, la musica strumentale di Vincenzo Tusa

Palermo – Musica strumentale e d’ambiente, rivolta al mondo cinefilo, dalle  20 alle 23 di oggi al Mak Mixology. Nella suggestiva cornice della Galleria delle Vittorie si intrecceranno gli arpeggi e i soli di chitarra di Vincenzo Tusa, dando vita a jingle floydiani carichi di verve classica e suoni new age. Un mix speciale, quello di un chitarrista e compositore che adotta elementi cognitivi e processi terapeutici, per un viaggio sonoro e psichedelico. Un’ esperienza multisensoriale fatta di suoni, atmosfere e note.

Ingresso libero. Info e prenotazioni al tel. 091.6745668.

Vincenzo Tusa