Roma Culture – Gli appuntamenti dal 20 al 26 luglio

Roma – I nuovi appuntamenti dell’Estate Romana 2022. Dal 20 al 26 luglio 2022. Il programma degli eventi è disponibile su culture.roma.it, sui canali FB e IG @cultureroma, TW culture_roma e con #CultureRoma#EstateRomana #EstateRomana2022

«Al via una nuova settimana di appuntamenti di Roma Culture. Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sulle iniziative offerte dalle istituzioni culturali cittadine e dalle associazioni vincitrici dell’avviso pubblico triennale Estate Romana 2020-2021-2022 e dell’avviso pubblico annuale Estate Romana 2022 “Riaccendiamo la città, insieme” sono disponibili sul sito culture.roma.it e sui canali social di @cultureroma.

Ecco alcuni degli appuntamenti in programma».

Appuntamenti Speciali

Prosegue TOKAMAK – Reattori e Contenti, il ciclo di spettacoli e proiezioni a ingresso gratuito di Antonio Rezza e Flavia Mastrella che celebra la loro carriera e distribuiti in tutta la città. Questa settimana da non perdere venerdì 22 luglio alle 21 presso l’Arena Forte Antenne la doppia proiezione di Fuori Dove e La Tegola e il caso Ep. 1. Nella prima si racconta di un viaggio tra le pieghe della mente umana e disumana. Nella seconda la televisione entra nelle case, utilizzandole come set per una performance teatrale. I due artisti prenderanno parte alla serata a ingresso gratuito.Il 25 luglio alle ore 21 ci si sposta all’Arena del Teatro Tor Bella Monaca dove va in scena IO, uno spettacolo per quadri di scenanel qualeun radiologo esaurito fa le lastre sui cappotti dei pazienti. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria telefonica allo 06.2010579 (dalle 10.30 alle 19.30), all’indirizzo e-mailpromozione@teatrotorbellamonaca.ito sul sito www.teatriincomune.roma.it.

Entra nel vivo la programmazione di Roma Cinema Arena, la grande sala cinematografica al Parco degli Acquedotti che fino al 4 agosto, grazie alla Fondazione Cinema per Roma, proporrà una rassegna di grandi classici in versione restaurata a ingresso gratuito (fino a esaurimento dei posti disponibili). Nella settimana sono previste, alle 21.15, le proiezioni di Blues Brothers di John Landis, introdotto dai Manetti Bros (20 luglio), Febbre da Cavallo di Steno presentato da suo figlio Enrico Vanzina (21 luglio), Profondo rosso accompagnato dal suo regista Dario Argento (22 luglio). Doppia proiezione sabato 23 luglio: in onore del regista Luciano Salce, il figlio Emanuele Salce introdurrà, alle 21, il film Fantozzi e, alle 23, Il federale. Il programma proseguirà poi con Il grande Lebowski dei Fratelli Coen presentato il 24 luglio da Riccardo ScamarcioIl caso Mattei di Francesco Rosi introdotto da Francesco Munzi (25 luglio) e, in ricordo di Pier Paolo Pasolini, il film Mamma Roma raccontato da Gianni Amelio (26 luglio).

Domenica 24 luglio alle ore 21.30, inoltre, la Fondazione Cinema per Roma trasformerà via Veneto in una grande sala cinematografica con uno schermo situato presso le Mura Aureliane. Lungo il tratto che conduce a Porta Pinciana, in uno dei luoghi simbolo del cinema italiano nel mondo, sarà proiettata la versione restaurata di Vacanze romane di William Wyler. L’ingresso è gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili. 

Ancora grande spettacolo al Teatro India il 26 luglio alle ore 20 con l’evento d’eccezione Le Favole di Oscar Wilde, in cui il maestro Gabriele Lavia si confronta con le pagine del grande scrittore per accompagnarci nell’ascolto di storie fantastiche che alludono alle contraddizioni di una moralità che condiziona spesso la nostra vita. L’inizio degli spettacoli è alle ore 20; biglietti gratuiti con assegnazione del posto: è possibile ritirare il biglietto al botteghino del Teatro Argentina, dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle 15, per un massimo di 4 biglietti.

Letterature – Festival Internazionale di Roma

Si avvia a conclusione, allo Stadio Palatino, la XXI edizione di LETTERATURE – Festival Internazionale di Roma, con la regia e il coordinamento artistico di Fabrizio Arcuri e a cura dell’Istituzione Biblioteche di Roma, in collaborazione con Parco Archeologico del Colosseo e SIAE, sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura e con il patrocinio di AIE, ADEI e di Instituto Cervantes di Roma, Institutfrançais di Roma, Institutfrançais Centre Saint-Louis–Roma, American Academy in Rome, Ambasciata di Romania in Italia, Accademia di Romania, Ambasciata degli Stati Uniti Messicani, Ambasciata della Repubblica Ellenica. Giovedì 21 luglio alle ore 21 si potrà ascoltare il racconto della finalista al Man BookerPrize Deborah Levy, oltre ai racconti di MirceaCărtărescu, pluripremiato e maggiore romanziere di lingua romena, di Ben Pastor, Premio Flaiano 2018, e di Antonio Scurati, Premio Strega 2019. La performance artistica sarà di Michele di Stefano/mk con Canti dell’immediatezza e la musica live di AmirElSaffar.

Arena Garbatella

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti, biglietti in distribuzione dalle ore 20, accesso dalle ore 20.30.

PPP100 Roma Racconta Pasolini

Prosegue fino al 4 settembre al Palazzo delle Esposizioni, nell’ambito delle iniziative per il centenario pasoliniano, Ruediger Glatz. Reflecting Pasolini, la prima personale italiana del fotografo tedesco Ruediger Glatz, a cura di Alessio de’Navasques. In mostra oltre 60 immagini in bianco e nero dedicate a Pier Paolo Pasolini e una testimonianza della performance Embodying Pasolini, presentata nel giugno 2021 negli spazi del Mattatoio di Roma, in cui la performer e attrice Tilda Swinton insieme a Olivier Saillard, curatore e storico della moda, hanno indagato, nella monumentalità scultorea dei costumi di Danilo Donati, la memoria dei personaggi pasoliniani che li hanno indossati. Da martedì a domenica ore 10-20, ultimo ingresso un’ora prima.

Teatro e Danza

Per L’Opera a Caracalla, la stagione estiva del Teatro dell’Opera, giovedì 21 e venerdì 22 luglio prime due repliche del balletto in due atti Notre-Dame de Paris, tratto dall’omonimo romanzo di Victor Hugo, con la musica di Maurice Jarre e il libretto di Roland Petit. Tra i principali interpreti sul palco: Bakhtiyar Adamzhan, Susanna Salvi, Alessio Rezza, Claudio Cocino e Michele Satriano. Étoiles, primi ballerini, solisti e Corpo di Ballo sono del Teatro dell’Opera di Roma mentre l’allestimento è dell’Opéra National de Bordeaux e dell’Opéra de Paris. Gli spettacoli sono alle ore 21 e i biglietti sono acquistabili online su https://www.ticketone.it.

Prosegue fino al 4 settembre I Solisti del Teatro, lo storico festival romano a cura della Cooperativa Teatro91 e diretto da Carmen Pignataro. Giunto alla sua XXVIII edizione, la manifestazione si tiene anche quest’anno nei Giardini della Filarmonica (in Via Flaminia, 118) e ospita alcuni tra i più grandi nomi del panorama teatrale italiano e nuove realtà artistiche dall’alto impatto scenico ed espressivo. Tra gli eventi in scena questa settimana: lo show satirico Neanche il tempo di piacersi diretto da Tiziana Foschi, con Marco Falaguasta (20 luglio); Ladyvette, Teresa Federico, Valentina Ruggeri, Francesca Nerozzi, tornano sul palcoscenico con Le dive dello swing, diretto ma Massimiliano Vado (21 luglio); lo spettacolo di teatro-musica “Todo Cambia” viaggio intimo con Mercedes Sosa, scritto e diretto da Pino Ammendola, con Maria Letizia Gorga e le musiche eseguite e arrangiate da Stefano De Meo al pianoforte e Pino Iodice alla chitarra (24 luglio). Santino Fiorillo salirà sul palco con La posta del cuore di Silvano Spada e a cura di Pino Strabioli (25 luglio). Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 21.30. Per l’acquisto dei biglietti il botteghino è aperto dalle 19 alle 22.

Roma, Auditorium Parco della Musica 12 06 2022 ROMA SUMMER FEST 2022 PAOLO CONTE IN CONCERTO © Fondazione Musica Per Roma / foto Musacchio, Ianniello & Pasqualini

Non si ferma la ricca programmazione di Casale Caletto Festival, la rassegna multidisciplinare a cura dell’Associazione Trousse Aps. Tra gli eventi di questa settimana nell’Arena Casale Caletto (in zona Tor Cervara): il 22 luglio, appuntamento con Varieté, lo spettacolo che porta in scena la grande tradizione del varietà italiano, riproposto con verve comica, canzoni e balli da Maria Cristina Gionta, Giuseppe Abramo, Annamaria Fittipaldi e Stefano Centore. Il 23 luglio, c’è Vivas. Non una donna in più!, un’antologia di monologhi sul femminicidio che danno voce a chi voce non l’ha più con Pina Luongo, Elisa Angelucci, Ilaria Belardo, Claudia Forniti, Rosetta Fusco e Roberta Landi. Il 24 luglio, in scena c’è Facciamo a pezzi la Disney, un collage delle scene più belle e avvincenti dei classici Disney dedicato a bambini e famiglie con Alessia di Fusco, Eleonora Ricci, Giuseppe Abramo e Leonardo Stramaccioni. Tutti gli spettacoli, con inizio alle 21.30, sono a ingresso gratuito.

Cavea Auditorium 2022

Per la rassegna Tor Bella MonacaTeatro Festival a cura dell’Associazione Culturale Seven Cults, nell’Arena all’aperto del teatro, mercoledì 20 luglio va in scena Figli di Abramo – Abrahams Barn, spettacolo con Stefano Sabelli di SveinTindberg che racconta la storia dell’Ebraismo, del Cristianesimo e dell’Islam a partire dal capostipite comune, Abramo. Venerdì 22 luglio appuntamento con Play House di Martin Crimp diretto e interpretato da Francesco Montanari incentrato sulla relazione tra un uomo e una donna. Sabato 23 e domenica 24 luglio a salire sul palco sarà Lello Arena con Aspettando Godot, il celeberrimo testo di Samuel Beckett. Regia di Massimo Andrei. Inizio spettacoli ore 21. Biglietti online su https://www.vivaticket.com.

Al Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti va in scena fino al 31 luglio (dal mercoledì alla domenica alle ore 21) La Commedia degli errori con la regia di Loredana Scaramella che ne ha curato anche la traduzione e l’adattamento. Considerata da alcuni il primo testo di Shakespeare, oscilla tra gli estremi della farsa e quelli della commedia romantica. Un’escursione nel fantastico e nell’improbabile, che in questa mise en scène si colloca in un grande porto mercantile degli anni Venti del Novecento, ma che è anche un viaggio verso l’integrazione sociale, familiare e personale. Biglietti online su https://www.ticketone.it.

Continuano al Teatro del Lido di Ostia gli appuntamenti a ingresso gratuito del festival multidisciplinare Teatri d’Arrembaggio – Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia a cura dell’AssociazioneValdrada. Sabato 23 luglio alle 21 in scena l’attrice comica, trampoliera e performer Laura Formenti con il suo spettacolo di stand up comedy Hangover.

Irish Film Festa Redemption of a Rogue Stills

Musica

Concerti, djset, incontri culturali, performance e molto altro compongono il vasto programma di Bar India Estate 2022, la manifestazione di Palazzo d’Inverno srl che fino al 30 settembre intratterrà il pubblico del cortile esterno del Teatro India con musica elettronica e d’avanguardia, avant jazz, produzioni musicali contemporanee, rivisitazioni di musica etnica e folklore, di musiche africane e del Mediterraneo con particolare attenzione alla sperimentazione. Tra gli appuntamenti gratuiti della settimana, da non perdere i concerti di Dame Area, tra arpeggi synth, bassline e percussioni dal vivo (20 luglio alle ore 23.30) e R.Y.F., il progetto da solista di Francesca Morello, songwriter e chitarrista che porta al Bar India un concerto dark dance-punk (25 luglio alle ore 23.30).

Ancora spettacolo con Villa Ada Festival a cura di Knocks.r.l..Tra gli appuntamenti serali in programma alle ore 21 segnaliamo Fiori Rari, il live set di Alessandro Pieravanti, Roberto Angelini e Pier Cortese (il 20 luglio) e il concerto degli Zen Circus (il 21 luglio). Da non perdere lo spettacolo di Marco Paolini (il 22 luglio) e il DJ set di MC Skinny + Mace (il 23 luglio). Il 24 luglio torna al laghetto di Villa Ada il concerto tributo Roma Canta De André, mentre il 25 e 26 luglio è in programma lo Young Festival che vedrà come ospite, tra gli altri,Riccardo Sinigallia. Ingresso gratuito contingentato.

Continua Jazz&ImageLive@Colosseo 2022 a cura dell’Associazione culturale Sound & Image,la rassegna jazz che accende le serate del Parco del Celio. Tra i concerti in programma questa settimana dalle ore 21.30: Antonio Forcione & friends (il 20 luglio), Serena Brancale (il 21 luglio). Si torna in Brasile con la Batuque Percussion di Stefano Rossini(il 22 luglio) eil Joyce Moreno 4tet in The Amazing Joyce and herBrazilian Quartet(il 22 e 23 luglio); il 24 luglio da non perdere KidKreole and the Coconuts plus Frankie & Canthina Band; il 26 luglio serata jazz con Giampaolo Ascolese e Mauro Zazzarini quartet. È possibile prenotare inviando una mail a prenotazioni.alexanderplatz@gmail.com. L’acquisto dei biglietti è presso il botteghino della manifestazione.

Ancora una settimana di appuntamenti musicali con Village Celimontana a cura di Jazz Village Roma. Tra i concerti di questa settimana con inizio alle ore 22: il 20 luglio un omaggio alle grandi hit della Disco Music internazionale con Adika Pongo; il 21 luglioBlues HuntersfeatCurtis Salgado; il 22 luglio concerto del quartetto voce, violino, viola e violoncello de Le Mariù; il 23 luglio Cicci Santucci & Luca Ruggero Jacovellaquartet: La Leggenda del Pianista sull’Oceano; il 24 luglio Bevo solo Rock’n’roll con i Newtones Trio; il 25 luglioGreg ognyLuneday: L’invasione dei Rockers con 6 braccia; il 26 luglioGianluca Galvani swing 5et. Tutti i concerti sono a ingresso libero.

Una nuova settimana di concerti e non solo, a partire dalle ore 20, per Sessantotto Village, la manifestazione a ingresso gratuito al Parco Talenti a cura di Gino srl. In cartellone il 21 luglio spettacolo comico di Cacioppo; il 23 luglio GREG condurrà il pubblico sulle note del Rock’n’Roll con i Rockin’ Revenge. Ingresso gratuito contingentato con prenotazione obbligatoria al numero 328.9260903.

Nella piazza del MAXXI, martedì 26 luglio alle ore 20, un nuovo appuntamento alla scoperta dei grandi nomi della musica italiana con l’Omaggio a Pino Daniele. A raccontare il grande cantautore napoletano, con il giornalista Ernesto Assante, sarà il figlio Alessandro Daniele, che con il padre ha lavorato moltissimo nel corso degli anni curandone le riedizioni del catalogo musicale. Al termine della conversazione, Fabrizio Bosso alla tromba e Julian Oliver Mazzariello al pianoforte ripercorreranno le diverse traiettorie musicali dell’artista. L’evento fa parte della programmazione musicale di Estate al MAXXI. Biglietto acquistabile online su https://ticket.maxxi.archeoares.it.

La programmazione di Roma SummerFest continua all’Auditorium Parco della Musica – Ennio Morricone con Laura Pergolizzi, in arte LP, l’artista americana di origini italiane sul palco della Cavea venerdì 22 luglio. Il 23 luglio spazio a Edoardo Leo che torna con il monologo Ti racconto una storia (letture serie e semiserie). E ancora grande spettacolo con Drusilla Foer che lunedì 25 luglio porterà in Cavea Eleganzissima Estate, un viaggio fra gli aneddoti tratti dalla vita straordinaria di Madame Foer. Biglietti online su https://www.ticketone.it.

Alla Casa del Jazz in arrivo il21 luglioMakayaMcCraven, batterista e produttore d’avanguardia americano. Sabato 23 luglio grande attesa per il duo di pianoforti di Antonello Salised Enrico Pieranunzi. Lunedì 25 luglio imperdibile il concerto dei Sons of Kemet che presentano il loro quarto album Black to the future. Infine martedì 26 luglio in arrivo Louis Cole, uno dei batteristi più futuristici e funk del mondo, in trio con Chris Fishman e Nate Wood. Biglietti online su https://www.ticketone.it.

Il 21 luglio alle ore 21 secondo e ultimo appuntamento con il Coro dell’Accademia di Santa Cecilia prima della pausa estiva nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone. Insieme al Coro ceciliano si esibiranno l’Orchestra Sinfonica Nazionale dei Conservatori e la Banda Musicale dell’Arma dei Carabinieri diretti da Massimo Martinelli. Il programma apre con la celeberrima Danze delle Ore di Amilcare Ponchiellli, resa immortale dal film Fantasia di Walt Disney. A seguire risuonerà il balletto Pulcinella composto da Igor Stravinskij e l’Entr’acte e il Valzer dell’opera Evgenij Oneghin di Čajkovskij. Seguirà il Capriccio italiano di Čajkovskij. Chiuderanno la serata le celebri Danze polovesiane nella versione per coro, tratte dall’opera Il principe Igor di Aleksandr Borodin. Biglietti online su https://www.ticketone.it.

Proseguono, sempre nel parco della Casa del Jazz,I Concerti nel Parco a cura dell’Associazione culturale I Concerti nel Parco. Il 20 luglio c’è The Beatles Live Again, la performance dei Beatbox che, insieme ai racconti di Carlo Massarini,si propone di far rivivere l’energia e il fascino del mitico quartetto di Liverpool. Il 22 luglio, da non perdere Italia Mundial 1982 – 2022: Federico Buffa, assieme al pianista Alessandro Nidi, porta sul palco una delle sue storie più belle della recente cronaca nazionale, l’indimenticabile vittoria della Nazionale Azzurra ai mondiali di Spagna ‘82. Spettacoli alle ore 21. Biglietti online su https://www.ticketone.it.

Arte

Per WIDE – art basedspots, progetto gratuito proposto da Pingo Coop presso le Industrie Fluviali (via del Porto Fluviale 35) che prevede quattro residenze artistiche per altrettante opere site-specific, lunedì 25 luglio si potranno approfondire i temi dell’opera e le tecniche artistiche di Allegin un incontro con Andrea Parente, Gabriele Scorzoni ed Erika Boccanera.

Nell’ambito delle iniziative promosse dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali si segnala che mercoledì 20 luglio alle 11 e alle 16.30 e domenica 24 luglio alle 11, il Museo dell’Ara Pacis invita i visitatori con disabilità visiva (max 2 partecipanti + accompagnatore) a scoprire uno dei più grandi maestri della fotografia, il francese Robert Doisneau, con un percorso tattile, realizzato in collaborazione con il Museo Tattile Statale Omero, costituito da sei disegni in rilievo delle più significative immagini presenti nella mostra in corso.

Ancora mercoledì 20 luglio alle ore 15 a Casina delle Civette (Musei di Villa Torlonia), per il ciclo aMICi, a cura di Gaia Dammaccovieneproposta una visita guidata gratuita (max 15 partecipanti) per approfondire la conoscenza di Duilio Cambellotti, artista/artigiano che dal 1914 al 1918 si dedicò alle vetrate commissionate dal Giovanni Torlonia jr, che rappresentano il nucleo più corposo della decorazione vetraria dell’edificio.

Nello stesso pomeriggio, alle ore 16, ai Mercati di Traiano, in occasione della mostra in corso 1932, l’elefante e il colle perduto, è prevista la visita guidata gratuita (max 20 partecipanti) a cura di Nicoletta Bernacchio sul tema La distruzione della Velia nelle opere di Barosso e Ferretti, una lettura dei dipinti di Maria Barosso e Odoardo Ferretti, eccezionali testimonianze pittoriche dello sbancamento del colle Velia e degli ultimi istanti di vita del giardino di Villa Rivaldi.

Per partecipare alle visite è obbligatoria la prenotazione chiamando il call center 060608 (attivo tutti i giorni ore 9-19).

Al MACRO proseguono le mostre in corso: fino al 30 ottobreIl disegno di una mostra di Lisa Ponti (1922-2019), un’ampia selezione di opere dell’artista, editor, critica e scrittrice, figlia del celebre architetto e designer Gio Ponti. Fino al 28 agostoCinzia says…, antologica dedicata all’artista, stilista e designer Cinzia Ruggeri (1942-2019); fino al 4 settembre The Orbzerver, tributo al leggendario musicista e artista Lee Scratch Perry; fino al 9 ottobre Richard Serra: Animalhabitats live and stuffed…Roma, La Salita, 1966 dedicata alla prima personale dell’artista Richard Serra, tenutasi a Roma nel 1966 alla Galleria La Salita e All Capitals della designer Julia Born, che presenta un’esposizione monumentale di iscrizioni, segni, impronte, estrapolati dai loro contesti originali come monumenti o semplici muri; fino al 23 ottobre Espressionismo sociale, dedicata al poliedrico compositore Egisto Macchi (1928-1992); fino al 6 novembre Sharp Smile dell’artista francese Eva Barto (1987) che si interroga sulle relazioni che governano i codici della proprietà e della produzione e, in particolare, quelle che regolano i rapporti di filantropia e mecenatismo nel sistema dell’arte contemporanea. Tutte le mostre sono a ingresso gratuito e visitabili martedì ore 12-21, mercoledì, giovedì e venerdì ore 12-19; sabato e domenica ore 10-19. Ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura.

Al Mattatoio, fino al 4 settembre, il Padiglione 9a ospita la mostra SEDIMENTS. Aftermemory a cura di Johanne Affricot ed Eric Otieno Sumba, che attraverso le opere di Victor FotsoNyie, MunaMussie, Las Nietas de Nonó, Christian Offman, indaga i quattro segni distintivi della modernità liquida: le rivoluzioni ostacolate, le soggettività postcoloniali, il consumismo vuoto e la cittadinanza precaria (ingresso libero da martedì a domenica ore 17-22, ultimo ingresso ore 21).

Prosegue fino al 7 agosto nei diversi spazi di Pelanda, Himalaya – La mostra, un viaggio nella poetica e nella pratica artistica di Alterazioni Video, tra installazioni site-specific, proiezioni dei film che hanno fatto la storia del collettivo artistico e la presentazione in anteprima di Himalaya, il nuovo Turbo Film girato negli spazi del Mattatoio e nella città di Roma, prodotto dal collettivo e da Azienda Speciale Palaexpo.

Incontri

Esplorare luoghi che viviamo ogni giorno ma che conosciamo poco e che nascondono storie sorprendenti. È questo il tema del festival Viaggi nei paraggi, dal 20 luglio al 4 agosto, a cura dell’associazione culturale Open City Roma. Tour urbani, eventi in presenza e contenuti multimediali fruibili on line, tutti gratuiti, per scoprire un volto meno noto della Capitale, a cavallo fra passato e presente. Tra gli eventi in programma questa settimana, giovedì 21 luglio alle 18.30 primo appuntamento del workshop Lungo i binari del tram 19: nella Sede OCR di via dei Querceti 9b, gruppo di lettura in cui rivivere l’esperienza del tram 19, che attraversa Roma da San Pietro a Centocelle, seguendo il racconto di scrittrici e scrittori. Sabato 23 luglio alle 10.30 tour Roma e la Spagna: visita alla Reale Accademia di Piazza di San Pietro in Montorio per ricostruire la trama che lega la città eterna alla Spagna attraverso l’architettura, l’arte e la letteratura. Domenica 24 luglio alle 18.30 appuntamento alla Torretta del Valadier di Ponte Milvio per ANTICO VIAGGIARE – ciclotour lungo il Tevere da Ponte Milvio a Ponte dei Fiorentini. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti con prenotazione sul sito www.viaggineiparaggi.it.

Ancora mostre, talk, laboratori didattici, spettacoli e visite guidate per I Fuochi di San Lorenzo. Alla scoperta del distretto artistico di Roma, il progetto interdisciplinare della Fondazione Pastificio Cerere nel quartiere San Lorenzo. In programma questa settimana c’è Guide Invisibili: una passeggiata sonora di e con i nuovi cittadini a San Lorenzo: mercoledì 20 luglio dalle 18 alle 20, i partecipanti potranno ascoltare i racconti di vita, i riferimenti tradizionali e culturali dei migranti che abitano la città. L’appuntamento è gratuito con prenotazione obbligatoria inviando una mail a info@pastificiocerere.it.

Fino al 31 luglio, prosegue La Città ideale, festival gratuito a cura dell’A.S.A.P.Q. Teatro dell’Orologio, giunto alla sua sesta edizione, che abita le strade, le piazze, i luoghi inconsueti e i parchi della periferia est di Roma con un programma variegato di esperienze uniche di vicinanza tra spettatori e artisti. Il 20 e 21 luglio dalle 10 alle 13 a Villa De Sanctis c’è Music Market Box, un juke box vivente con Andrea Libero Cito (violino), Francesco Leineri (organo hammond, voce) e Claudio Recchia (fisarmonica) che eseguiranno su richiesta degli avventori brani di musica italiana anni ‘60.

Laboratori, musica, escursioni e tante altre iniziative animeranno dal 21 luglio al 1° ottobre i quartieri del Trullo, Laurentino 38 e del Corviale con il progetto Città Foresta curato e organizzato da Latitudo Art Projects. Un festival laboratoriale che si svolgerà in 12 giornate che vuole accendere l’attenzione di adulti e ragazzi sulla natura, sulle aree verdi, sulla loro capacità di diventare centri pulsanti di aggregazione, creatività e incontro e sul loro rapporto con le aree urbane circostanti. Si parte dal 21 al 23 luglio presso l’VIII Lotto al Trullo con diversi appuntamenti tra i quali segnaliamo: il 21 luglio alle 19, Fare Foresta, laboratorio interattivo-musicale (dai 6 anni) che vuole realizzareun “assembramento” virtuale e traslarlo in uno spazio fisico, per ricreare un’idea di comunità a cura dell’artista John Cascone. Sempre per bambini dai 6 anni, il 22 luglio alle 17.30 c’è Street Forest, laboratorio con lo streetartist Groove. Il 23 luglio alle 18Foresta incantata, passeggiata ambientale con il dott. Paolo Zavarella per instaurare un approccio consapevole e profondo con la natura. Gli eventi sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria a communication@latitudoartprojects.net o 333 1245191.

Torna SummerTales – ROMA NON ESISTE, manifestazione realizzata da PAV con il gruppo DOM- e la comunità di Roma non Esiste. Dal 25 luglio al 4 agosto il collettivo, composto da artisti, performer, danzatori, urbanisti, architetti e ricercatori, riprende le sue azioni di indagine nel Campo mobile di ROMA NON ESISTE, il Campo Sportivo Nuova Roma Baseball Snakes, in via Luigi Speroni a Rebibbia, che diventa luogo di aggregazione e sperimentazione di un modo di vivere lo spazio pubblico privilegiando le relazioni umane, accorciando le distanze interpersonali e sviluppando un confronto costruttivo. Inoltre la Biblioteca Giovenale, che già ospita fino al 4 agosto la mostra Sguardo Monofocale a cura dell’artista Futura Tittaferrante, accoglierà due giornate di laboratori gratuiti aperti a tutti. Si comincia il 26 luglio alle ore 15 con un laboratorio di letture ad alta voce, che accompagnerà i partecipanti in un primo esercizio di sintonizzazione con il territorio.

Prosegue il progetto Roma Social Summer TV – cittadinanza creativa con cui l’Associazione culturale Mitreo Iside intende raccontare l’Estate Romana attraverso un magazine televisivo. Il 26 luglio dalle ore 19 alle ore 21 appuntamento al centro culturale Mitreo Iside di via Marino Mazzacurati per la registrazione della terza puntata del magazine. La partecipazione è aperta a tutti e gratuita con prenotazione obbligatoria inviando una mail a info@mitreoiside.com.

Anche questa settimana, continuano gli appuntamenti letterari e non solo di Via del Governo Letto, il progetto a cura della libreria Altroquando (in Via del Governo Vecchio, 82). Tra le attività in calendario: il 20 luglio alle ore 19.30 in libreria c’è Other Tandeml’appuntamento settimanale dedicato a chi voglia praticare una lingua, parlando di libri, cinema e arte a cura di Flavio Paioletti. Il 21 luglio sempre alle 19.30 in Piazza Pasquino Tic Edizioni, ScriptaMagnet: appuntamento con Tic Edizioni e le sue creazioni magnetiche, cofanetti di parole che permettono di comporre brani in libertà sullo sfondo di varie tematiche condotto da Emanuele Kraushaar (Tic Edizioni) e Alessandro Alessandroni. Tutti gli incontri sono a ingresso libero, consigliata la prenotazione alla mail comunica@altroquando.com o al numero 06 68892200.

Fino al 6 ottobre lo spazio polifunzionale del Monk Roma (via Giuseppe Mirri, 35) ospita la 2^ edizione di Mockup, a cura di Ausgangsrl. Gli eventi di questa settimana sono: il 20 luglio lo spettacolo GET UP STAND UP, Tra il Teatro e l’Osteria con Andrea Di Castro e Velia Lalli e il 24 luglio blues e jazz si incontrano nel concerto dei Roots Magik Sextet. Inizio spettacoli alle ore 21.30. Ingresso libero.

Cinema

Nello Spazio Incontri della Biblioteca Laurentina, torna la rassegna cinematografica a ingresso gratuito Elsa sotto le stelle, a cura dell’Associazione La Mimosa. Un ricco programma di proiezioni all’aperto e di incontri con tanti protagonisti del mondo del cinema. Questa settimana, per la rassegna Human Rights Film Festival, sono in cartellone: La nave dolce di Daniele Vicari, che incontrerà il pubblico (il 20 luglio alle 21); presente anche il regista Irish Braschi per il film L’amore rubato (il 21 luglio alle 21). Il 22 luglio alle 20.30 proiezione di Insyriated, un film di Philippe Van Leeuw; a seguire, alle 22, Human Installations, un viaggio nell’opera di Kyrahm e Julius Kaiser: performance e video dal forte impatto emotivo dove tutto ciò che avviene in scena è reale. Lunedì 25 luglio alle 21 il pubblico potrà incontrare Laura Luchetti regista del film in programma, Fiore gemello; martedì 26 luglio alle 21.15 proiezione de Il figlio dell’altra, film di LorraineLévy.

È in programma alla Casa delle Donne fino al 7 settembre, LaCasa Chiama la rassegna che, attraverso lo sguardo femminile e delle nuove generazioni sull’arte, sulla vita e sul mondo, vuole coniugare intrattenimento e riflessione e promuovere proposte artistiche di donne e giovani. In calendario, proiezioni e spettacoli suddivisi in due sezioni: una dedicata alle proiezioni di documentari realizzati da donne, italiane o straniere, e di cortometraggi e opere prime diretti soprattutto da under 30, e l’altra destinata ai monologhi comici scritti e interpretati dalle donne. Tra gli eventi in programma questa settimana: il 21 luglio alle 21 serata dedicata ai cortometraggi con proiezioni e incontri con le autrici. I corti protagonisti della serata saranno: La nostalgia del prezzo pagato di Silvia Scipioni, Le ali velate di Nadia Kibout, Semplice verità di Cinzia Mirabella e Sbagliando s’inventa di Alice Sagrati. Ancora cinema martedì 26 luglio alle 21 con la proiezione del film Ritorno di apnea di Anna Maria Selini e Alberto Valtellina che incontreranno il pubblico. Le proiezioni sono a ingresso gratuito contingentato.

Continua nel cuore di Villa Ada, presso l’arena allestita nel piazzale di Forte Antenne, il Festival del Cinema del Secondo Municipio – Cinema al Forte Antenne a cura de Il Condominio APS. Mercoledì 20 luglio in programma la proiezione di Grand Budapest Hotel di Wes Anderson; giovedì 21 luglio c’è Madre! di Darren Aronofsky; sabato 23 luglio proiezione del film d’animazione Ghost in the Shell prodotto da Studio Ghibli; domenica 24 luglio un classico di Tim Burton, Edward Mani di Forbice. Inizio proiezioni alle ore 21.

Nell’ambito della rassegna cinematografica Altra visione – a India, l’estate al cinema a cura di Luci Ombre srl, sono in programma questa settimana le seguenti proiezioni: Maschile singolare di Alessandro Guida e Matteo Pilati (20 luglio), Azor di Andreas Fontana (21 luglio), Lenny di Bob Fosse (22 luglio), Gli anni ruggenti di Luigi Zampa (25 luglio). Orario inizio film: ore 21.15. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Nel cuore della Garbatella, in Piazza Benedetto Brin, prosegue la programmazione estiva dell’Arena Garbatella. Questa settimana sul grande schermo allestito da Olivudsrl si potranno vedere: Cry Macho di Clint Eastwood (20 luglio), La scuola cattolica di Stefano Mordini (21 luglio), Madresparalelas di Pedro Almodovar (22 luglio), Qui rido io di Mario Martone (23 luglio), C’mon c’mon di Mike Mills (24 luglio) e Il materiale emotivo di Sergio Castellitto (25 luglio). All’interno dell’Arena, torna dal 26 al 31 luglio SGARBATELLUM – conversazioni irriverenti tra addetti ai lavori, la rassegna cinematografica curata dal regista Alessandro Piva. Cinque serate speciali in cui verranno proiettati cinque film più una serata speciale con la proiezione di cortometraggi degli allievi della scuola d’arte cinematografica Gian Maria Volonté. Ogni incontro sarà reso unico dalla presenza di registi e attori che accompagneranno il pubblico in un viaggio nel mondo del cinema. Il 26 luglio, in apertura, proiezione di È stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino in cui interverrà l’attrice Teresa Saponangelo, vincitrice del Premio come migliore attrice non protagonista ai David di Donatello 2022. Inizio proiezioni ore 21.15. Posti contingentati, prenotazione facoltativa alla mail arenagarbatella@gmail.com. Acquisto biglietti e abbonamenti sul posto (dalle ore 20.30) oppure biglietti online su http://www.2tickets.it.

La grande animazione è in programma nelle prossime serate del Cinema alle mura… e non solo, nel Parco delle Mura Aureliane. La manifestazione a ingresso gratuito a cura del Comitato Mura Latine APS proporrà infatti le proiezioni del film Pixar Monsters& co. (21 luglio ore 21), della rielaborazione de Il Piccolo Principe realizzata nel 2015 da Mark Osborne (26 luglio ore 18.30) e del capostipite dei film Disney Fantasia (26 luglio ore 21).

Continuano al Nuovo Cinema Aquila gli appuntamenti di Binario 5 – Fellini, Germi e Pasolini, tra clown, ferrovieri e ragazzi di vita, la proposta culturale a cura di RTI Cinema Mundi Cooperativa Onlus Associazione Culturale Prometeo Lab. Le proiezioni in programma questa settimana alle ore 20.30 sono: il 20 luglio Arthur Rambo – Il Blogger Maledetto di Laurent Cantet; il 21 luglio Il Senso di Hitler di Petra Epperlein e Michael Tucker e il 22 luglio Antonio DasMortes di Glauber Rocha. La partecipazione agli eventi è a ingresso gratuito contingentato.

La manifestazione a ingresso gratuito Cine Corviale Estate, promossa dall’Associazione Il giardino in festa, continua con la sua rassegna di film indipendenti romani, d’animazione per bambini ma anche incontri con gli autori, in via Mazzacurati 76 nel quartiere di Corviale-Casetta Mattei. Questa settimana in programma le proiezioni di: Godsave the green di Michele Mellara e Alessandro Rossi (20 luglio), Ainbo – Spirito dell’Amazzonia di Richard Claus e Jose Zelada (21 luglio) e Guarda chi si vede di Riccardo Camilli(22 luglio), seguita da un incontro con il regista.Inizio proiezioni ore 21.

Kids

Ancora tanti interessanti appuntamenti per Bambin* e ragazz* in biblioteca, il ciclo di eventi dedicati da Biblioteche di Roma a bambini e ragazzi nel segno della lettura e delle attività culturali. Presso la Biblioteca Villino Corsini mercoledì 20 luglio alle ore 18Battuta di Caccia… al Tesoro, un’appassionante caccia al tesoro all’interno di Villa Pamphilj. Alla Biblioteca Laurentina, pomeriggi di letture ad alta voce per bambini dai 3 ai 6 anni mercoledì 20 luglio alle ore 17.30 con nuove letture tematiche selezionate dallo staff della biblioteca. Presso la Biblioteca Tullio De Mauro, giovedì 21 luglio alle ore 17, per bambini dai 3 ai 6 anni, letture ad alta voce di albi illustrati ricchi di avventure.

Al Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti, per la rassegna Al Globe con mamma e papà, sabato 23 e domenica 24 luglio alle ore 11 va in scena Catarina dei Pupazzi scritto e diretto da Gigi Palla, storia ambientata in un accampamento di giostrai dove il domatore di tigri, Emìr Slòbodan, cercherà di convincere l’indomabile Catarina a sposarlo. Spettacolo adatto a tutti e a bambine e bambini dai 4 agli 11 anni. Biglietti online su https://www.ticketone.it.

Nell’ambito del Tor Bella Monaca Teatro Festival venerdì 22 e sabato 23 luglio alle ore 19, nell’Arena del Teatro, la compagnia Teatro Le Maschere presenta Il magico filo di Arianna, spettacolo teatrale scritto da Friedrich Dürrenmatt ispirato al personaggio mitologico del Minotauro, con Gigi Palla e Gabriella Praticò. Biglietti online su https://www.vivaticket.com.

Sabato 23 e domenica 24 luglio alle ore 18 ultimo appuntamento nel verde di Villa Torlonia con la rassegna curata da Fabrizio Pallara che il Teatro di Roma dedica alle nuove generazioni e che si conclude con una vera e propria apparizione magica che mette in moto l’immaginario dei bambini, Un cuore a pedali, liberamente ispirato al libro Appunti di Geofantastica di Gianluca Caporaso e Sergio Olivotti. Lo spettacolo di e con Ippolito Chiarello, per la regia di Michelangelo Campanale, porta sulla scena un eccentrico esploratore, un viaggiatore straordinario, sempre in cammino, in bicicletta e con tutti i suoi bagagli/casa addosso.  Biglietti online su https://www.vivaticket.com.

Nell’ambito de La Città ideale, festival diffuso a cura dell’A.S.A.P.Q. Teatro dell’Orologio, il 24 luglio alle 17 appuntamento a Villa De Sanctis con Uguale per tutti, laboratorio di circo per le nuove generazioni, e a seguire alle ore 18 Sopra le righe, spettacolo di giocoleria di e con Carole Madella. Evento gratuito con prenotazione obbligatoria via email a info@lacittaideale.eu o tramite canale eventbrite (https://www.eventbrite.it/o/la-citta-ideale-17486800708).

Al Teatro del Lido, per il festival multidisciplinare Teatri d’Arrembaggio – Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia.a cura dell’associazioneValdrada, il 21 luglio alle ore 17 appuntamento con il laboratorio Lavorare la creta per bambine e bambini dai 10 ai 13 anni; il 22 luglio alle ore 21 c’è Lemon Therapy, spettacolo sul tema della sessualità e affettività in età adolescenziale, frutto di un lavoro di incontri e laboratori con i ragazzi a cura della Compagnia Quinta Parete di Chiara Boscaro e Marco Di Stefano, diretto e interpretato da Enrico Lombardi e Alice Melloni. Il 24 luglio alle ore 19 va in scena Gallinella Rossa, spettacolo di teatro ragazzi tratto da una famosa fiaba popolare di origine inglese proposta dalla Compagnia degli Accettella – Teatro Mongiovino di Stefania Umana e Silvia Grande che sarà anche sul palco con Viviana Mancini e con le musiche dal vivo di Nico Maraja. Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito; per il laboratorio è richiesta la prenotazione inviando una mail a info@valdradateatro.it.

Continuano presso la Fondazione Baruchello (via del Vascello 35), nell’ambito della sesta edizione diSummer Show, i Laboratori didattici per bambini dai 5 ai 7 annia corredo della mostra Il giardino libernautico di John Cascone, Jacopo Natoli, Sara Basta e Grossi Maglioni. Ultimo appuntamento il 21 luglio alle ore 17 che avrà come fine la creazione di un oggetto da parte dei bambini, così da scoprire l’importanza del lavoro manuale nel rapportarsi con il mondo, come sottolineato dall’opera di Sara Basta. È consigliata la prenotazione inviando una mail a info@fondazionebaruchello.com o chiamando allo 06 5809482».

Tutte le info su culture.roma.it e sui social di Roma Culture:

Facebook: facebook.com/cultureroma

Instagram: instagram.com/cultureroma

Twitter: twitter.com/culture_roma

#CultureRoma #EstateRomana #EstateRomana2022

Giuseppe Longo