Quinto Flauto Festival Calascibetta. Per cinque giorni “Citta’ del flauto”

Calascibetta (En) – Si è conclusa da poco la seconda edizione del Quinto Flauto Festival a Calascibetta, piccolo paese dell’entroterra siciliano, paese che con alcune delle sue suggestive locations ha fatto da sfondo a diversi concerti, corsi di perfezionamento, Master, seminari e da quest’anno anche svariati laboratori.

L’evento, unico nel suo genere nell’intero panorama flautistico siciliano è stato organizzato da un Coordinamento artistico composto dai  Maestri S. Buetto, C. Capizzi, C. Cristaldi e L. Roccaro in stretta  collaborazione con l’Associazione Musicale “Antonino Giunta” presieduta da Mario Bruno e con il patrocinio del Comune di Calascibetta.

Un evento sicuramente degno di nota che ha coinvolto tantissimi giovani flautisti provenienti da tutta Italia, numericamente più del doppio rispetto alla prima edizione, giovani accomunati dalla stessa passione, quella per la buona musica ma soprattutto per il flauto, strumento protagonista del festival.

Tantissimi i Maestri ospiti di fama internazionale che hanno arricchito queste cinque giornate offrendo ai ragazzi importanti occasioni di crescita professionale e artistica.  

Si è svolta, inoltre,  la seconda edizione del Concorso Flautistico Internazionale dedicato ad “Angelo Faja”, sicuramente simbolo del flautismo italiano. La commissione è stata presieduta dal Maestro Roberta  Faja.

Protagonisti delle cinque giornate i musicisti dell’Albisiphon Ensemble, orchestra siciliana locale di formazione prettamente flaustica. L’orchestra si è esibita con tutti i solisti ospiti del Festival durante i concerti previsti per le cinque giornate.

Novità di questa seconda edizione la partecipazione dell’Orchestra da Camera “Eco” di Enna diretta dal Maestro M. Monitto.

Indubbiamente l’evento, frutto di sacrifici, impegno, lavoro e intenso studio da parte di tutti ha riscosso per il secondo anno un notevole successo. 

Momenti di grande spessore artistico e culturale quelli vissuti da tutti i protagonisti che, insieme , hanno reso possibile la buona riuscita di questa seconda edizione del Quinto Flauto Festival.