Finanziaria impugnata, Lionti (Uil Sicilia): “Solo chiacchiere, lo avevamo detto. Abbiamo bisogno di interventi urgenti, non di spot elettorali”

Palermo – “Il consiglio dei ministri ha impugnato gran parte della finanziaria. Come volevasi dimostrare quelle del governo Musumeci e di questa maggioranza sono state solo chiacchiere. Promesse elettorali, impossibili da realizzare. Nella manovra economica, infatti, le norme hanno violato la legislazione vigente o con le regole di copertura già stabilite”. Così Luisella Lionti, segretaria della Uil Sicilia e Area Vasta che aggiunge: “Questo sindacato ha sempre chiesto misure chiare con coperture certe per dare risposte vere ai siciliani. Abbiamo bisogno di interventi urgenti, non di spot elettorali. Basta a questo attaccamento alle poltrone, si lavori per il futuro di questa Isola”.