Sabrina Figuccia: “subito al lavoro per rilanciare Palermo”

Palermo – “Orgogliosa di poter mettere al servizio della mia amata Palermo esperienza ed energie positive in uno dei settori nevralgici per l’intera Sicilia, il turismo, che da solo può e deve essere elemento di rilancio del territorio. Risorse economiche reali come la tassa di soggiorno, solo per fare un esempio, devono essere ben utilizzate!”.
Lo afferma Sabrina Figuccia, neo assessora al Turismo, Sport, impianti sportivi e Politiche giovanili del Comune di Palermo, che prosegue: “Non dimentico però lo sport che oltre al benessere, sa regalare valori essenziali in un’ottica intergenerazionale e che muove già da solo un sistema produttivo trasversale da valorizzare e potenziare anche attraverso impianti sportivi degni della quinta città d’Italia.
Se poi è messo in stretta connessione con il turismo attraverso il mondo delle imprese, dagli albergatori ai ristoratori, passando per i gestori di impianti sportivi, può davvero diventare volano di un’economia che deve decollare. Le politiche giovanili sono la sostanza del nostro futuro, da alimentare e sostenere con progetti ad hoc, iniziative dedicate ed eventi capaci di dare nuova linfa a un settore spesso dimenticato dalla politica.
Il lavoro da fare è davvero tanto e a me non manca la squadra: il mio partito, Prima L’Italia e tutti voi cittadini!.
Comincerò da subito incontrando le categorie produttive cittadine e ascoltando le loro istanze al fine di portare avanti collaborazioni sinergiche fra pubblico e privato.
Il primo Festino di Santa Rosalia del sindaco Lagalla è stato un esempio di buona prassi, di come cioè, anche con scarse o inesistenti risorse, si possa fare un eccellente lavoro. E proprio da questo approccio bisogna ripartire.