Stupro ai danni di una turista finlandese, indignazione e solidarietà della Città di Trapani

Trapani – Da venerdì, sia sulla stampa locale che nazionale, si parla dello stupro che una turista finlandese avrebbe subìto tra giovedì notte e venerdì mattina, per il quale la Procura ed i Carabinieri stanno indagando in merito alla posizione di 4 giovani uomini non trapanesi. La Città di Trapani e la Giunta comunale presieduta dal sindaco Tranchida, fortemente indignata e provata da tale notizia, nell’esprimere intanto sostegno e solidarietà alla giovane ragazza – che speriamo poter direttamente incontrare nelle prossime ore, dichiara Tranchida, offrendo conforto e vicinanza – auspica che quanto prima le Forze dell’Ordine e l’A.G. accertino definitivamente i fatti facendo giustizia di un reato così grave, in ordine al quale ci si riserva anche l’adozione di susseguenti azioni in sede giudiziaria. Trapani è Donna, era e rimane una scelta culturale di fondo. Alle donne e giovani che ci onorano anche con la scelta di destinazione turistica, ribadiamo i valori dell’accoglienza e della sicurezza culturale della nostra comunità.