Sopralluogo al campo Malvagno dell’assessora Figuccia

Palermo – “Insieme ai dirigenti della Federazione Italiana
Rugby e di alcune società cittadine, ho effettuato un sopralluogo al
campo Malvagno, in vista della possibilità di istituire un centro tecnico
federale per il Rugby.
Nonostante la convenzione firmata nell’ottobre dello scorso anno, la
situazione è parecchio critica, considerato che la struttura è
abbandonata, il lavoro da fare davvero tanto, con un lungo percorso da
fare.

L’assessora Figuccia durante il sopralluogo


Sono orgogliosa che Palermo sia stata scelta dalla Federugby come
progetto pilota da Roma in giù, anche se la convenzione sia da rivedere
in alcune delle sue parti, che comunque va sostenuta in una logica di
sinergia tra privato sociale ed ente pubblico.
Con i dirigenti della Federazione e delle società, inoltre, concorderemo
la possibilità di ampliare il ventaglio delle iniziative future, dove il
ruolo del Comune sarà assolutamente centrale.
L’Assessorato allo Sport, infatti, deve tornare a essere il punto di
riferimento dell’intero movimento sportivo palermitano, affinché possa
tornare al più presto ai fasti di un passato che vedeva parecchie
società cittadine al vertice nelle proprie discipline, ma l’obiettivo
principale deve essere soprattutto quello di ampliare il numero di
coloro i quali praticano  sport”.

Lo dichiara l’assessora allo Sport, Sabrina Figuccia.