Sta per iniziare il viaggio di Litoranea Festival, evento itinerante a Portopalo

L’inaugurazione, a ingresso gratuito, il 4 agosto, poi musica e attività fino a domenica 7

Portopalo (Sr) – Un viaggio fatto di tante fermate, ognuna costruita come una vera e propria esperienza che lascia dentro di sé la voglia di ripartire ancora e ancora e la consapevolezza di aver fatto bene ad esserci. Questo è lo spirito che Litoranea Festival racchiude nella sua terza edizione, che lo consacra nel panorama siciliano come un evento musicale, artistico e culturale a tutti gli effetti.

È tutto pronto per l’edizione 2022, che sarà, quindi, un viaggio itinerante e che toccherà le spiagge, le piazze, le vie e alcuni dei maggiori punti di interesse di Portopalo. Per puntare, per un altro anno e sempre di più, i riflettori sull’Isola più a Sud della Sicilia, quel lembo di terra che divide il Mar Mediterraneo dal Mar Ionio.

«Abbiamo creduto tanto nel dare a questo evento dei valori ben saldi per far crescere di livello un appuntamento che nasce come un aperitivo al mare al tramonto», dicono gli organizzatori, che lavorano da gennaio sulla fitta rete di sinergie con il territorio, affinché il Festival sia a tutti gli effetti una vetrina che presenti Portopalo al mondo. Un’operazione possibile grazie anche e soprattutto alla musica, cuore pulsante dell’evento attorno a cui ruotano, come dei satelliti, esperienze come i clean up, il surf e lo yoga in spiaggia, talk.

«Il concetto di esperienza per noi è molto importante affinché il Festival abbia una sua caratteristica specifica. Litoranea nasce con l’obiettivo di valorizzare la costa di Portopalo di Capopassero attraverso un’esperienza multisensoriale delle coste più belle della Sicilia orientale, caratterizzata dalla ricerca e riscoperta di nuovi siti d’interesse. La nostra mission è quella di promuovere il territorio mediante lo sviluppo dei nostri valori cardine: musica, cultura, sport e sostenibilità».

Ecco perché quest’anno Litoranea sarà una vera esplosione di sound, experiences ed emozioni, con una lineup musicale dal sound nazionale e internazionale che renderà le ultime luci del giorno un’esplosione di energia e sensazioni vibranti.

Tanti gli artisti che si susseguiranno sul palco e dietro la consolle nelle varie location in cui si muoverà il Festival: dagli italiani Marvin & Guy, Funk Rimini, Bugsy, DellaPalma, Sgamo, Mazke, Mr Leo, Blue Marina, La Bek, Sauro Martinelli, Ottavia Zingali, Beat and Sour, Simone Santagati, Bplan, Sam Ruffillo, Lungomare Paradiso e Letouche agli stranieri Dan Shake, Gerd Janson e Krystal Klear.

𝗣𝗼𝗿𝘁𝗼𝗽𝗮𝗹𝗼, segno e manifesto di una nuova espressione culturale musicale, diventa così protagonista di una 𝑬𝒙𝒑𝒆𝒓𝒊𝒆𝒏𝒄𝒆 𝑪𝒂𝒑𝒆 𝑺𝒐𝒖𝒕𝒉 volta alla rivalutazione di una macchia mediterranea dalle peculiarità straordinariamente sicule ed incontaminate.

Sostenibilità, rigenerazione urbana, impatto ambientale, integrità sociale e ambientale, cura dei siti d’interesse e divulgazione culturale sono i concetti cardine attorno a cui ruotano tutti gli appuntamenti in programma.

Modalità di ingresso 

La giornata 1 sarà l’unica giornata ad ingresso gratuito, per tutte le altre giornate 

ed in tutti i luoghi l’ingresso sarà a pagamento. 

Facebook: https://www.facebook.com/litoraneafestival

Instagram: https://www.instagram.com/litoranea_festival/