Un ritorno atteso, giovedì 4 agosto alla Galleria delle Vittorie, della pianista Violina Petrychenko

Palermo – Un ritorno che consentirà al pubblico della Galleria delle Vittorie di ascoltare nuovamente la pianista Violina Petrychenko con un repertorio che spazierà da Puccini a Rachmaninov, da Chopin a Schumann  sino a Piazzolla. Il concerto, in programma dalle 20 alle 23 di giovedì 4 Agosto, fa parte del cartellone della rassegna “Incontri d’arte al Mak”.

Originaria di Saporoschje, in Ucraina, la Petrychenko è  figlia di una famiglia di musicisti e comincia  a suonare il pianoforte all’età di 6 anni. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, borse di studio e premi in diversi concorsi. L’artista vanta una carriera concertistica molto attiva in giro per a Germania, i Paesi Bassi, la Francia, l’Austria, la Spagna, la Repubblica Ceca e la sua stessa terra di origine. 

Ingresso libero. Info e prenotazioni al tel. 091.6745668.