Maria Santissima delle Grazie. La raccolta dei doni messi all’asta con la tradizionale cena gastronomica

Comiso (Rg) – La comunità dei fedeli è di nuovo in festa. Hanno preso il via a Comiso, infatti, i solenni festeggiamenti in onore di Maria Santissima delle Grazie con la celebrazione eucaristica presieduta da don Fabio Stracquadaini, amministratore parrocchiale. Ieri mattina, la santa messa è stata presieduta da don Giuseppe Iacono. Un bel momento di condivisione. L’aspetto più caratterizzante, però, quello della raccolta dei doni per la tradizionale cena gastronomica che ha contemplato la partecipazione del corpo bandistico Diana di Comiso. Come sempre i comisani hanno risposto nella maniera migliore. In serata, i doni sono stati messi all’asta in occasione del tradizionale appuntamento che non ha mancato di attirare l’attenzione di numerosi cittadini. Ieri sera, poi, la celebrazione eucaristica è stata presieduta da frate Daniele Cugnata. Oggi, invece, la recita del Rosario è in programma alle 18,30 con la coroncina alla Madonna delle Grazie mentre alle 19,30 ci sarà la celebrazione eucaristica presieduta da don Girolamo Alessi. Domani i festeggiamenti proseguono con il Rosario e la coroncina delle 18,30 mentre alle 19,30 la santa messa sarà presieduta da don Ettore Todaro. Mercoledì 31 agosto, invece, toccherà a don Franco Ottone presiedere la celebrazione eucaristica anche in questo caso dopo la recita del Rosario e la coroncina alla Madonna delle Grazie. L’impresa ecologica Busso Sebastiano si sta già attivando per effettuare un’azione di pulizia straordinaria nelle aree interessate dai festeggiamenti.

I doni all’asta
La raccolta dei doni per la tradizionale cena enogastronomica