“La Porta Divisoria” finalmente in scena

Lirico Sperimentale in grande fermento

per l’attesissima inaugurazione della stagione 2022

Spoleto  – Tutto pronto per La porta divisoria – opera di Fiorenzo Carpi su libretto di Giorgio Strehler tratto dal celebre racconto La metamorfosi di Franz Kafka – che andrà in scena in prima assoluta al Teatro Caio Melisso di Spoleto nei giorni 2 e 3 settembre  alle ore 20.30 e 4 settembre alle ore 17.00.

La porta divisoria è un’opera inedita, atto unico in cinque quadri, rimasta incompiuta e completata da uno dei compositori più influenti del panorama contemporaneo: Alessandro Solbiati. La trascrizione per ensemble è stata curata da Matteo Giuliani. La messa in scena di questa prima assoluta ha portato a Spoleto numerosi professionisti, esperti sia sul piano musicale sia su quello drammaturgico: sul podio, a dirigere l’Ensemble del Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli” di Spoleto, il Maestro Marco Angius. La regia è stata affidata a Giorgio Bongiovanni, con le scene di Andrea Stanisci, i costumi di Clelia De Angelis e le luci di Eva Bruno. Aiuto regia Biancamaria D’Amato.

GalleriaPolidAarte_FotoDiLudovicaGelpi

Saranno presenti alle recite Martina Carpi, figlia di Fiorenzo Carpi, il compositore Alessandro Solbiati e Matteo Giuliani. Di grande interesse l’incontro di presentazione dello spettacolo – ad ingresso gratuito – che si terrà venerdì 2 settembre alle ore 19.00, alla Galleria Polid’arte, in piazza della Signoria a Spoleto. Con Martina Carpi, Alessandro Solbiati e Matteo Giuliani dialogheranno il direttore artistico Michelangelo Zurletti e il condirettore artistico Enrico Girardi.

Sul palcoscenico i cantanti vincitori o idonei dei Concorsi “Comunità Europea” per giovani cantanti lirici di Spoleto 2021 e 2022, oltre a quelli che la Direzione artistica ha selezionato tra i cantanti che si sono presentati alle audizioni e cantanti vincitori delle scorse edizioni: Davide Romeo nella parte di GregorioElena FinelliOronzo D’Urso e Davide Romeo nella parte per tre interpreti della Voce di GregorioGiacomo Pieracci e Alfonso Michele Ciulla nella parte del Padre di Gregorio; Simone Van Seumeren e Antonia Fino saranno la MadreAntonia Salzano e Veronica Aracri la SorellaDavide Peroni sarà Il gerenteElena Salvatori Federica Tuccillo rispettivamente la Prima domestica e la Seconda domesticaOronzo D’UrsoDavide Peroni e Giordano Farina il Primo, il Secondo e il Terzo pensionante. A preparare i cantanti nei mesi precedenti la messa in scena, il maestro preparatore e collaboratore Antonio Vicentini.

I biglietti sono acquistabili presso le rivendite autorizzate Ticket Italia e online al seguente link: https://www.tls-belli.it/stagione-lirica-2022. Per informazioni scrivere a info@ticketitalia.com oppure chiamare i numeri 0743.222889 / 338.8562727 / 0743.221645.

La Porta Divisoria_Ph Di LudovicaGelpi

Le attività 2022 sono rese possibili grazie a Ministero della CulturaRegione UmbriaComune di SpoletoFondazione Cassa di Risparmio di SpoletoFondazione Francesca, Valentina e Luigi Antonini e grazie alla collaborazione della Provincia di Perugia e dei Comuni di PerugiaCittà di CastelloFolignoTerni e Todi.

La 76ma Stagione Lirica Sperimentale di Spoleto e dell’Umbria gode del patrocinio di Rai Umbria.