Elezioni regionali sconosciute ai siciliani

Ersilia Saverino: “Anche se il tempo è molto poco bisogna invertire questa tendenza”

Catania – I dati del sondaggio di Demopolis dovrebbero rappresentare un serio allarme per tutte le forze politiche: il 40% dei siciliani non sa che il 25 settembre si voterà anche per le Regionali. Questo, insieme agli astenuti e agli indecisi, si ripercuoterà drammaticamente sul futuro della nostra terra per i prossimi 5 anni in modo impietoso. La Presidente dell’Assemblea Provinciale del Pd, Ersilia Saverino, ribadisce come sia fondamentale, in questi giorni, moltiplicare gli sforzi per ascoltare la gente e far conoscere il grande lavoro che il Partito Democratico sta portando avanti per il Sud. Esistono tante possibilità di sviluppo per il rilancio delle aree metropolitane e per le aree interne della Sicilia. Bisogna lavorare in ogni città per non far vincere la solita politica populista e i facili slogan che non producono nulla di buono. La Sicilia non si può permettere assolutamente di rimanere ancora ferma o rischiare di tornare indietro di fronte ad alla crisi.