Bagno di folla per De Luca a Taormina, Letojanni e Mandanici

Taormina (Me) – Ben tre i comizi che hanno visto ieri impegnato il leader di “Sud chiama Nord” Cateno De Luca nella zona jonica del messinese. Il candidato alla presidenza della Regione Siciliana ha ricevuto una grande accoglienza in tutte e tre le piazze che lo hanno visto protagonista. A Taormina, Letojanni e Mandanici ad attendere il Cateno De Luca un bagno di folla.

Dal palco di Taormina e Letojanni De Luca ha illustrato i punti del suo programma elettorale ribadendo l’importanza di scegliere il progetto targato De Luca sia alle regionali che alle politiche nazionali.

Dedicato ai giovani invece il comizio a Mandanici fissato alle 23. Protagonisti i “Giovani Siciliani”, una delle 9 liste in provincia di Messina a sostegno di Cateno De Luca.

«Ringrazio tutti per la manifestazione di affetto e soprattutto quanti ci hanno aspettato a Mandanici dove siamo arrivati a mezzanotte inoltrata – ha spiegato De Luca – ma nonostante l’ora tarda la piazza era gremita». Qui sul palco insieme al leader di “Sud chiama Nord” Domenico Ravidà candidato nella lista “Giovani siciliani”, 21 anni e tanto entusiasmo.

«Per noi – ha affermato De Luca – i giovani rappresentano il motore del nostro progetto. Troppo spesso sono stati utilizzati come serbatoio di voti, sfruttati e poi dimenticati. Il nostro obiettivo è dare la possibilità di vivere una campagna elettorale da protagonisti che possa fornire loro un bagaglio di esperienza da custodire per il futuro. Domenico così come gli altri giovani sono consapevoli che la loro è una candidatura di servizio, ma hanno scelto di metterci la faccia per testimoniare il loro impegno per il nostro progetto».

Il tour del candidato alla presidenza della Regione Siciliana prosegue oggi. Partito da Palermo ha fatto tappa a Messina, Milazzo ed è atteso a Venetico, Torregrotta, San Pier Niceto, Gualtieri Sicaminò. Comizio conclusivo a Santa Lucia del Mela alle 21.30 in piazza Milite ignoto.