Porte aperte al Cerisi, inaugurazione mostra: “Un affaccio sul susseguirsi di terremoti e ricostruzioni di Messina”

Messina – Il 3 ottobre alle ore 16,00 i laboratori CERISI e DOCME 1908 del Dipartimento di Ingegneria di Messina, in collaborazione con l’Associazione Amici del Museo “Franz Riccobono” Messina, l’AssoCEA Messina APS inaugurano la mostra: “Un affaccio sul susseguirsi di terremoti e ricostruzioni di Messina”. 

La mostra è costituita dalle sessioni: “L’iconografia dei terremoti nella collezione di Franz Riccobono” (coordinata da Luigi Montalbano, Nino Dini, Francesco Cancellieri e Francesca Passalacqua, allestimento Alessio Altadonna, Antonino Nastasi, Antonino Denaro) e “La ricostruzione edilizia del Novecento raccontata dalla cronaca coeva” (coordinamento Ornella Fiandaca, Francesca Passalacqua, Alesssandra Cernaro, allestimento Giuseppina Currò, Graziano Tomasello, Giuseppe Angileri).

L’evento, aperto al pubblico, sarà introdotto dalle Istituzioni. Le incisioni esposte sono originali e fanno parte della collezione di Franz Riccobono. Sarà presente la signora Carmen Farina Riccobono.