Impianti di riscaldamento: sopralluoghi in tutte le scuole prima dell’arrivo del freddo

Palermo – L’Amministrazione comunale ha deciso di anticipare la consueta verifica agli impianti di riscaldamento dei servizi educativi e delle scuole palermitane di sua competenza, effettuata ogni anno da AMG Energia.

Dagli incontri tra i vertici di AMG e dell’assessorato alla Scuola è emersa la necessità di incrementare e accelerare i controlli e le prove di accensione delle caldaie e degli impianti, per evitare che al 1° dicembre – data in cui solitamente è prevista la loro messa in funzione – alcune strutture possano restare al freddo.

L’assessore alla Pubblica Istruzione Aristide Tamajo, inoltre, ha chiesto ad AMG di presentare i preventivi per l’installazione di nuovi impianti in tutti gli asili e nelle scuole che ad oggi ne sono sprovvisti. «Vogliamo farci trovare pronti, senza sorprese dell’ultimo minuto» dichiara l’assessore Tamajo. «Grazie alla sinergia con AMG organizzeremo le manutenzioni e tutto ciò che è necessario per dare risposte concrete a un bisogno primario delle comunità scolastiche: quello di studiare e lavorare in un ambiente accogliente, caldo e sicuro».

Da qualche settimana sono partiti i sopralluoghi nelle varie strutture cittadine. Domenico Macchiarella, vicepresidente di AMG Energia: «Il vero risparmio energetico non sta nel contingentare gli orari di accensione degli edifici ma nel realizzare l’efficienza energetica degli stessi attraverso i giusti interventi di riqualificazione».

Qualis eligere