Degrado Corso Sicilia con il comitato Romolo Murri che chiede soluzioni adeguate

Catania – Corso Sicilia da troppi anni è un simbolo di degrado e di abbandono nel cuore del centro di Catania. A ribadirlo è il Comitato Romolo Murri che, attraverso il suo presidente Vincenzo Parisi, chiede alle istituzioni competenti di attivare interventi mirati per riqualificare quella che una volta era conosciuta come la city del capoluogo etneo. La situazione è allarmante e l’amministrazione deve fare il possibile per garantire un costante lavoro di pulizia e manutenzione in questa parte della città. Purtroppo, senza la presenza continua di pattuglie di polizia e carabinieri, si vive una situazione di estrema illegalità e incuria che danneggia quello che, sulla carta, è uno dei “salotti buoni” di Catania. Le carenze del Corso Sicilia sono evidenti a tutti e serve avviare un piano radicale di riqualificazione del sito. Un’opera di risanamento che preveda anche l’assistenza e l’aiuto per i tanti senza tetto che trasformano marciapiedi e portici in bivacchi di fortuna. Si tratta di persone che vanno aiutate in tutti i modi per poter condurre una vita dignitosa.

Qualis eligere