Vicesindaco Varchi su Ufficio Tributi

Palermo – “L’ufficio tributi soffre da tempo una cronica carenza di personale che questa amministrazione sta cercando di colmare pur nella grave situazione di bilancio ereditata. La direttiva del Dirigente è rivolta ai dipendenti del settore, finalizzata a ribadire un criterio assolutamente trasparente per stabilire l’ordine di trattazione delle pratiche. Molti cittadini hanno segnalato, invece, delle disfunzioni legate alla difficoltà di interloquire con gli uffici attraverso la prenotazione online che, lo si specifica, viene assegnata automaticamente dal sistema. Proprio al fine di evitare effetti distorti come quelli che la direttiva è mirata ad evitare, è intendimento di questa amministrazione, di concerto ed in piena condivisione col Dirigente, individuare immediate soluzioni affinché i cittadini abbiano risposte in tempi più celeri evitando che essi debbano inutilmente alimentare un contenzioso che appesantisce il Comune. In sintesi: ai contribuenti in buona fede garantiremo un servizio efficiente senza tollerare furberie di alcuna natura. Non si accettano critiche strumentali da chi ha sostenuto la precedente amministrazione – o nel solco della continuità si pone idealmente – ossia chi ha sistematicamente depauperato di risorse umane l’ufficio tributi portandolo in queste condizioni di dissesto funzionale”.

Lo dichiara la vicesindaca ed assessora ai Tributi,  Carolina Varchi.