A Palazzo Riso due artiste tra fotografia e pittura!

Daniela Balsamo “Anomalie” :quando la Natura si reimpossessa di ciò’ che l’uomo abbandona!

Palermo – Rori Palazzo”Metabole”:un percorso iniziatico tra mito e vita…

Sorpresi dalle loro performance cerchiamo di capire le loro metafore del reale lasciando alle spalle la mostra di Depero!

Evento notevole anch’esso per Palermo e la Galleria di Palazzo Riso che con la nuova direttrice Maddalena De Luca si riapre al pubblico riservato dell’arte contemporanea!

Appunto prima nelle foto di Rori Palazzo abbiamo scoperto un intreccio speculare tra sogno e realtà’

che si dipana nello sviluppo della Vita,una rappresentazione verosimile d’essa che coglie la metaformosi dalla Nascita alla Morte riproponendosi attraverso foto stranianti di una crisalide!

Poi Daniela Balsamo con il

Suo pennello vivace e pungente che adombra la corruzione,il Disfacimento del tutto!ed è’ evidente in questo caso un messaggio che l’artista vuole lanciare:insetti che si insinuano nelle atmosfere barocche,vermi e molluschi che irrompono tra le tavole imbandite. È’ la Natura in disfacimento su cui si vuol riflettere,appunto anomalie del nostro tempo dove la luce appare opaca e chiaroscurale.

Non ci sono le solari trame mediterranee in queste due artiste che ci vogliono far riflettere metaforicamente sul “doppio Sogno” di Schnitzer come spiegano le curatrici Spina e ingarao ma piuttosto binari paralleli che convergono all’infinito della Natura!

Claudio Paterna

Qualis eligere