Palermo:la bellezza svanirà?

Palermo – In un precedente articolo abbiamo dato voce alla Associazione Comitati Civici Palermo che ci aveva segnalato, con dovizia di foto, la situazione in cui versava, ma anche al presente, parte del territorio del centro storico cittadino. Cumuli di rifiuti di ogni tipo che invadono marciapiedi, posteggi e strada. Uno spettacolo indecoroso per una città che è stata portabandiera della Cultura. La bellezza, è parte integrante della Cultura, e dalle nuove foto essa, ancora una svolta viene sfigurata:sia la bellezza nel suo concetto astratto e sia la città di Palermo. Inutili i richiami al dovere della Amministrazione comunale, perchè dalle risposte sembra che di dovere ce ne siano più di uno legati ad interventi di vari Uffici che dovrebbero occuparsi della rimozione dei rifiuti. Siccome né noi né i cittadini ottengono risposte certe, preferiamo dare sempre spazio alla Associazione Comitati Civici Palermo che tramite il suo presidente Giovanni Moncada ci segnala l’ennesima discarica che sfigura la cittò. Infatti “nonostante le segnalazioni la discarica di via Mendola – dichiara il presidente Moncada – non è stata bonificata e risulta notevolmente aumentata di volume. I residenti temono eventuali roghi, che potrebbero provocare gravissimi pericoli visto che la discarica si trova a ridosso delle loro abitazioni. Si richiede un urgente intervento di bonifica”.

Discarica in via Mendola_Palermo
Discarica in via Mendola_Palermo

L’ultima frase che conclude la dichiarazione sembra più rivolta ad entità superiori che ad Uffici. Da qualunque parti arrivi, se dovesse arrivare, un intervento risolutore, credo che per gli abitanti che vivono questo dramma sia uguale. Ciò che conta è eliminare munnizza e discariche. E se poi a farlo è una mano umana o divina poco importa. Godetevi queste immagini che sicuramente ispireranno…

Luca La Scala