Presentata la squadra “Keyjey dnm” di pallamano maschile che partecipa al Campionato nazionale di A2

Ragusa – Presso il Centro direzionale comunale della zona artigianale, si è svolta la cerimonia di presentazione ufficiale della squadra ragusana di pallamano maschile “Keyjey dnm” che prenderà parte al prossimo Campionato Nazionale di serie A2.

Ospiti d’eccezione il presidente della FIGH Sicilia, Sandro Pagaria ed il prof. Elio Accardi, che ha avuto il merito, quarant’anni fa, di introdurre a Ragusa la pallamano creando la prima società sportiva, accolti dal sindaco Peppe Cassì, dall’assessore allo sport, Eugenia Spata e dall’assessore allo sviluppo di comunità, Giovanni Iacono.

Parole di apprezzamento per l’attenzione posta dall’Amministrazione comunale al mondo dello sport ed all’attività delle diverse società che operano a Ragusa, sono venute dal presidente regionale della FIGH Pagaria che non ha mancato di sottolineare la presenza nel territorio di una società sportiva, come la “Keyjey dnm” che costituisce certamente motivo di orgoglio per il territorio.

Sia il sindaco Peppe Cassì che l’assessore allo sport

Spata hanno rivolto il saluto ai graditi ospiti, ai giovani atleti, ai tecnici ed alla dirigenza affermando che l’Amministrazione comunale, sempre attenta ai bisogni dei sodalizi sportivi, sarà al fianco della “Keyjey dnm” che saprà certamente rappresentare al meglio la città nel panorama nazionale del mondo della pallamano.

L’assessore allo sviluppo di comunità Giovanni Iacono nel suo intervento si è invece soffermato sulle valenza dell’attività sportiva, utile alla crescita umana e sociale dei giovani che imparano a fare comunità.

L’Amministrazione comunale, prima che il tecnico Mario Gulino presentasse gli atleti che parteciperanno al campionato di serie A2 ed anche alcuni rappresentanti dell’under 15, 17 e 20, ha consegnato a Oriana Chiarenza e Angelo Dierna, due dei dirigenti della “Keyjey dnm”, una targa ricordo dell’incontro svoltosi al Comune.