E’ Don Maurizio Bloise, sacerdote calabro, il coordinatore culturale del Parlamento della Legalità Internazionale

Monreale (PA) – E’ Don Maurizio Bloise, sacerdote calabro, il coordinatore culturale del Parlamento della Legalità Internazionale.

«La Regione Calabria entra a pieno titolo in casa Parlamento della Legalità Internazionale con un coordinatore culturale regionale di tutto rispetto: Don Maurizio Bloise, personalità di spicco nel campo sacerdotale – vocazionale essendo anche Guida Spirituale degli Insegnanti di Religione Cattolica nella Diocesi Cassano dell’Jonio.

Il Parlamento della Legalità Internazionale da’ cosi il “Benvenuto” in modo singolare e fiducioso ad un’altra Realtà Regionale Italiana: che è la Calabria. Questa meravigliosa Realtà ha tante Potenzialità di cui auspichiamo ogni bene passando da “sfigurata” a “TRASFIGURATA” con un’Ambasciata che a tempo opportuno sarà resa nota!

In Calabria ci sono ovviamente e fortunatamente Persone che marcano la Differenza … tra le più care a noi ci piace (ripresentare) un Uomo prima e poi Presbitero: Don Maurizio Bloise della Diocesi di Cassano all’Jonio (CS) al quale il 12/10/2015 gli conferimmo il Premio Memorial Don Pino Puglisi e un Attestato di Riconoscimento presso Montecitorio – Roma alla Presenza delle più alte cariche dello Stato del tempo!

Altrettanto entusiasta interagendo anche con noi alla Luce di quello che faceva; fa e che farà! In questi anni ne ha fatta di strada maturando non solo incarichi Pastorali in diverse Comunità… ponendo in essere “il Bene non fa rumore; il rumore non fa il Bene” con Stile Silente!

Attualmente oltre ad essere Presbitero presso Villapiana Centro (CS) è: Assistente  Spirituale Ufficio IRC presso la sua Diocesi; Assistente Ecclesiastico“AGESCI Cassano 1” presso la sua Città che gli ha dato i natali; Delegato in Calabria di CulturAmbiente & Centro Internazionale per la Pace; Delegato in Calabria per Mother Teresa International Foundation (MTIF); Membro d’Onore e Padre Spirituale per la Delegazione in Calabria della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI – Albani.

Alla luce della sua Persona (discreta) e della Mission in tutti gli incarichi (menzionati e non) esclusivamente di Servizio e non di vanagloria è altresì motivato e onorato di divenire il Coordinatore Culturale del Parlamento della Legalità Internazionale in Calabria.

Proprio per portare in questa meravigliosa terra quella evangelizzazione al dono di se che passa per una testimonianza di fede alla luce dei “talenti” che ogni uomo e ogni donna possiede.

La voce di Don Maurizio riecheggerà in questa Regione che merita di essere ascoltata, amata e aiutata a ricostruire ogni germoglio di speranza a partire dai bambini, dagli adolescenti e dai giovani». 

Giuseppe Longo