San Francesco d’Assisi è giornata di festa con la messa vespertina presieduta dal vescovo La Placa

Parteciperanno al rito le autorità civili e militari della città

Ragusa – E’ oggi il giorno dedicato a San Francesco, il giorno in cui si celebra il Patrono d’Italia. Nella parrocchia di piazza Cappuccini, nel centro storico di Ragusa, si concludono le celebrazioni avviate già da alcune settimane e che culmineranno con una serie di appuntamenti liturgici di rilievo. A cominciare dalla celebrazione eucaristica delle 19 che sarà presieduta da mons. Giuseppe La Placa, vescovo di Ragusa, con l’animazione della comunità parrocchiale e con la partecipazione delle autorità civili e militari. Un momento solenne a cui farà seguito l’inaugurazione dei locali ristrutturati del ministero pastorale, un’attività che ha impegnato molto la parrocchia e che si è potuta concretizzare grazie a un sostegno della Curia diocesana e, soprattutto, al buon cuore dei fedeli.

Lo sparo di mortaretti è previsto alle 9, alle 12 e alle 18. Alle 10 e alle 17, poi, le sante messe che saranno presiedute dal parroco, il sacerdote Nicola Iudica. Alle 18,15 ci sarà la recita del Rosario e la coroncina a San Francesco. Ci sarà la fiera del dolce a cura della comunità parrocchiale.

Un primo piano del simulacro di San Francesco d’Assisi nella parrocchia di piazza Cappuccini a Ragusa