“Le mie notti scritte in blu” di Antonio Lo Giudice Casa Editrice Kimerik

Antonio Lo Giudice nasce a Roma nel 1975, compie studi in Scienze sociologiche e inizia a scrivere per passione già in età giovanile. Cresce in un quartiere periferico, dove respira la vita vera, quella di chi ogni giorno combatte grandi e piccole battaglie e di cui l’autore fotografa diversi spaccati, lasciandone poi traccia su carta. Come ama ripetere, «scrive le sue emozioni per continuare a emozionarsi » e di solito lo fa di notte e sempre con la penna blu, che è il suo colore preferito, tanto che lo considera anche il colore dell’amore. E sempre con accanto una tazza di caffè col miele. Oltre alla scrittura, coltiva molteplici interessi, dalla lettura alla fotografia, dal cinema agli orologi, dalla musica in particolare quella del cantautore Rino Gaetano al Judo, di cui è anche Insegnante Tecnico