Passeggiata guidata alla scoperta delle opere di street art realizzate nel quartiere C.E.P.

Palermo – Oggi pomeriggio alle 17:00  all’Istituto Comprensivo Giuliana Saladino parte una passeggiata guidata alla scoperta delle opere di street art realizzate nel quartiere C.E.P. per  Risveglia la città-  percorsi di arte urbana tra la scuola e il quartiere C.E.P.

Si concludono con una passeggiata guidata al C.E.P. e con la proiezione di un video documentario le attività di “Risveglia la città”, l’iniziativa che ha coinvolto gli studenti dell’Istituto Comprensivo Giuliana Saladino in laboratori ed esperienze incentrate sulla conoscenza del mondo della street art realizzata con il sostegno del MiC e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”

Ppresso l’Istituto Comprensivo Giuliano Saladino si presenteranno alla città i risultati di questa iniziativa. Attraverso una passeggiata guidata tra le strade del quartiere San Giovanni Apostolo sarà possibile conoscere da vicino le opere di Street art realizzate dagli artisti YURI HOPNN, LIGAMA e JULIETA XLF. A seguire verrà proiettato presso i locali dell’Istituto Scolastico il breve documentario sul progetto realizzato da Giuseppe Ippolito.

Il progetto ha visto gli studenti impegnati in laboratori di poster art, street art, fumetto e illustrazione finalizzati a una riscoperta e una rilettura del quartiere “San Giovanni Apostolo” e alla realizzazione di tre interventi murali grazie al contributo del Centro Commerciale La Torre. Le opere sono state realizzate dopo una votazione dei bozzetti che ha coinvolti studenti e cittadini.

“La scuola, il quartiere, l’arte. In questo connubio si costruisce l’impegno sociale e pedagogico proteso a migliorare lo spazio urbano, a favorire la partecipazione, ad educare alla bellezza. Questa iniziativa è un pezzo della nostra mission sintetizzata nella formula “la scuola fuori dalla scuola”, emblema di un protagonismo educativo che ambisce alla trasformazione della società” Giusto Catania, Dirigente Istituto Comprensivo, Giuliana Saladino.

L’iniziativa ha avuto l’obiettivo di costruire nuove forme di narrazione del quartiere puntando sulla creatività e sul linguaggio della street art strumento che ha una sua importanza sia da un punto di vista educativo che artistico. 

Ad essere centrale in “Risveglia la città” è stato il rapporto tra la scuola e il quartiere. Intervenire nello spazio urbano attraverso gli strumenti della street art, significa promuovere la riappropriazione della città, stimolare la cittadinanza attiva e migliorare la qualità estetica dei luoghi. 

Partner dell’iniziativa sono: l’associazione Sguardi Urbani, l’Accademia di belle Arti di Palermo e il Centro Commerciale la Torre.

https://www.facebook.com/events/254751269997734