I divieti di sosta per interventi di scerbatura

Messina – Sino a giovedì 28, nella fascia oraria 20 – 6, vigerà il divieto di sosta lato nord di via Lucania, nel tratto compreso tra via Napoli e viale San Martino; su entrambi i lati di via Giolitti, tra le vie Lucania e Lazio; sul lato sud di via Lazio, tra viale San Martino e via Napoli; e su entrambi i lati di via Roma, nel tratto compreso tra viale San Martino e via Giolitti.

Oggi, e giovedì 28, nella fascia oraria 6 – 16, sarà vietata la sosta su entrambi i lati di via Antonio Ammannato, sul lato monte di via Domenico Altomonte, su entrambi i lati di via Evagora e dei tratti interclusi delle vie M. Tommasi, F. D. Faranda, A. Amadeo e G. A. Bette.

Sempre oggi, e giovedì 28, ma nella fascia oraria 7 – 17, il divieto interesserà il lato nord di via Bellinzona, lato monte di via G. del Duca, lato mare di viale R. Elena, entrambi i lati di via Galatti, di via Onofrio Gabriele e dei tratti interclusi delle vie G. Alibrandi e Turinga Camiola.

Oggi, giovedì 28 e venerdì 29, fascia oraria 7 – 17, la sosta sarà interdetta sul lato nord di via Palermo, lato sud di viale Giostra, lato mare di via Seminario Estivo, lato monte di via Principe Tommaso e su entrambi i lati dei tratti interclusi delle vie A. Manzoni, A. Canova, V. Monti, Aranci e M. Rizzo.

Le limitazioni viarie sono state disposte per consentire alla Messinaservizi interventi di scerbatura. L’interdizione della sosta non deve essere contemporanea in tutte le strade interessate ma esclusivamente nei soli tratti in cui si prevede di intervenire nelle singole giornate.