Via Fardella diventa zona con limite di velocità a 30 Km/h

Trapani – Con proprio Decreto, il Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, vista la richiesta giunta da parte dell’Assessore ai Lavori Pubblici Safina, ha istituito la “zona 30 Km/h” in via G.B. Fardella. Rilevato come l’importante arteria viaria rientri nella zona B (residenziale) e come spesso l’alta velocità di transito dei veicoli costituisca pericolo per la pubblica incolumità, atteso l’elevato numero di pedoni che ogni giorno affollano la strada in considerazione delle tante attività commerciali presenti, il provvedimento si è reso indispensabile anche in considerazione della presenza dei nuovi dossi artificiali che stanno vedendo la luce in questi giorni nell’ambito del progetto dei nuovi attraversamenti per ipovedenti. Nei prossimi giorni verrà installata l’apposita segnaletica verticale come previsto dal Codice della Strada.

“Nell’ottica di una Trapani sempre più a misura d’uomo, riteniamo che via Fardella debba essere protagonista assoluta della trasformazione viaria della città, dove insistono troppe arterie con auto che transitano a velocità esageratamente elevate, causando gravi rischi ai pedoni – dichiarano il Sindaco Tranchida e l’Assessore Safina -. Inoltre, grazie all’innovativo sistema di attraversamenti pedonali per ipovedenti, la più importante strada cittadina sarà finalmente a misura di diversamente abile nell’ottica di una Trapani moderna e accessibile”.